FAISA-CISAL: “Incendi frequenti sui bus. Cotral dia spiegazioni”

faisa cisalNewTuscia – ROMA – Purtroppo sono sempre più frequenti gli incendi che colpiscono i bus Cotral S.p.A. negli ultimi tempi.
Le cause di questi incendi non sono mai state comunicate in via ufficiale alle OO.SS., e la cosa più preoccupante è che ad incendiarsi non sono solo una tipologia di bus, ma più di una.
Questi mezzi, seppur non vecchissimi di immatricolazione, cominciano ad avere 8-10 anni, necessitano quindi di una scrupolosa revisione e manutenzione.
Questa situazione è chiaramente pericolosa sia per l’utenza sia per i nostri autisti che ogni giorno passano parte della giornata alla guida di questi bus.
Chiediamo pertanto alla Società dei chiarimenti in merito a questa faccenda che deve per forza trovare un freno in quanto la manutenzione dei mezzi deve assolutamente prevedere eventuali guasti/difetti di fabbrica, se esistenti e deve prevenire con una manutenzione più puntigliosa ogni caso di pericolo generale.
Attendiamo fiduciosi una comunicazione che possa spiegare bene la situazione, considerando altresì che con il bilancio economico in positivo di codesta Società si possono finanziare internamente controlli di revisione/prevenzione aggiuntivi a quelli già esistenti.
Tutto questo al fine di evitare incendi ai bus che restano comunque capitale della nostra Azienda e dell’intera comunità.
Questo è quanto dichiara il Segretario della FAISA-CISAL, Fabio Buffoni.