Luca Verdone chiude con l’elefantino Babar il Festival di Viterbo “I Bemolli sono Blu”

loading...

NewTuscia – VITERBO – Ieri, sabato 30 dicembre, nella Galleria del Teatro Caffeina, l’Associazione musicale Muzio Clementi con la linea programmatica “Piovono coriandoli e la sregista-Luca-Verdone-traordinaria partecipazione del regista Luca Verdone, ha chiuso in bellezza il Festival viterbese “I Bemolli sono blu” dedicato a Claude Debussy.

Luca Verdone ha narrato in modo divertente e scanzonato la favola l’Histoire de Babar di Francis Poulenc (1940). La storia fantastica è stata arricchita da brevi e frizzanti intermezzi musicali di Erik Satie (Sports e divertissements) proposti al piano dal grande maestro Sandro De Palma, direttore artistico della rassegna concertistica.

Al termine dell’incontro, dopo i calorosi applausi, la serata si è chiusa con il brindisi augurale di Buon Anno offerto dall’Associazione Muzio Clementi. Prosit!