Il Punto sul Campionato di Lega Pro dopo la 1° giornata del girone di ritorno

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese-Castrense di Mr. Stefano Sottili espugna lo stadio Mannucci di Pontedera imponendosi in trasferta sul fanalino di coda Prato. I gialloblù sono passati in vantaggio intorno al 18° del primo tempo su un calcio di rigore scaturito da una punizione in area di rigore toscana, dovuta ad un retropassaggio di un difensore toscano al proprio portiere, raccolto dallo  stesso con la mano. Dal calcio di punizione all’altezza dall’area piccola di rigore si è incaricato il trequartista belga Vandeputte che ha tirato forte ma il suo tiro è stato respinto di mano dal giocatore Orlando del Prato sulla linea di porta.

l'attaccante Jefferson ha realizzato su calcio di rigore la rete che ha sbloccato la partita vinta 2-0 con il Prato
l’attaccante Jefferson ha realizzato su calcio di rigore la rete che ha sbloccato la partita vinta 2-0 con il Prato

L’arbitro, nell’occasione, non ha avuto esitazioni ed ha decretato il calcio di rigore espellendo il giocatore della formazione laniera. Il rigore è stato poi realizzato dall’attaccante brasiliano Jefferson. Pur ridotto in 10 uomini ed in svantaggio, il Prato ha comunque creato diversi grattacapi alla difesa della Viterbese costringendo il portiere Iannarilli a diversi interventi. I gialloblù sono stati comunque abili a sfruttare il contropiede ed hanno raddoppiato con Vandeputte, sempre nel corso del primo tempo, intorno al 35° minuto, mentre in precedenza hanno colpito un palo con il mediano Baldassin con una conclusione dai 20 metri.

Nella ripresa i biancoblu lanieri del Prato si sono riorganizzati ed hanno pressato nella metà campo la formazione di Mr.Sottili, costringendo i gialloblù sulla difensiva, fallendo anche diverse occasioni da rete per riaprire il match. I toscani hanno poi chiuso la gara in 9 uomini per via dell’espulsione del difensore Marzorati per un fallo a gioco fermo sull’attaccante della Viterbese Razzitti.

Un successo importante  quello ottenuto dalla compagine di Mr. Sottili che ha permesso di mantenere il passo delle  altre contendenti in attesa della partita interna con l’Arzachena, formazione sarda che è reduce dal successo interno per 2-1 sull’Arezzo.

Il trequartista belga autore in contropiede della rete del 2-0 sul Prato.
Il trequartista belga autore in contropiede della rete del 2-0 sul Prato.

Nella gara d’andata i gialloblù si imposero in trasferta sui biancoverdi sardi per 3-1, grazie alle reti di Baldassin ed ad una doppietta di Celiento. Una gara da non prendere sottogamba vista la verve agonistica degli isolani, guidati da Mr.Giorico, che vantano dei giocatori di categoria come il possente centroavanti Vano, oltre al mediano Nuvoli ex gialloblù.

Il Livorno capolista ha vinto in trasferta 4-2 sul campo del Gavorrano non senza difficoltà, dopo una partita molto combattuta. Gli amaranto labronici ospiteranno al Picchi il fanalino di coda Prato, reduce dalla sconfitta per 2-0 con i gialloblù.

I rossoblù maremmani del Gavorrano giocheranno invece in trasferta sul campo dell’Olbia, uscito sconfitto in trasferta all’Arena Garibaldi di Pisa per 2-0. I neroazzurri pisani con il successo ottenuto ai danni dell’Olbia mantengono la 3° posizione in classifica in attesa del big match che li vedrà di fronte, sabato prossimo allo stadio Artemio Franchi di Siena, ai bianconeri di Mr. Mignani nel big match della seconda giornata di ritorno. All’andata il derby allo stadio di Pisa fini a reti inviolate dopo un match vibrante ed equilibrato.

Il Giana Erminio, in grande ripresa, ha superato di misura in casa 1-0  il Pro Piacenza portandosi al quinto posto in graduatoria, dopo un avvio di campionato molto stentato. Sabato prossimo i biancocelesti lombardi viaggeranno alla volta di Arezzo dove affronteranno la formazione amaranto, reduce dalla sconfitta per 2-1 d’Arzachena e con una situazione societaria alquanto difficile, visto che da diversi mesi i giocatori non percepiscono da mesi i loro stipendi.

Il portiere Iannarilli della Viterbese-Castrense protagonista nella gara vinta con il Prato
Il portiere Iannarilli della Viterbese-Castrense protagonista nella gara vinta con il Prato

La Carrarese viene fermata in casa sul risultato di 1-1 dal Cuneo. Un pareggio che premia la tenacia dei biancorossi piemontesi che stanno lottando strenuamente per la salvezza. I piemontesi del Cuneo giocheranno in casa ospitando il Piacenza, mentre la Carrarese se la vedrà in trasferta al Garilli di Piacenza con i rossoneri del Pro Piacenza.

Continua la marcia dell’Alessandria che rifila un secco 5-1 allo stadio Moccagatta al malcapitato Pontedera. I grigi piemontesi stanno pian piano risalendo la china dopo un avvio di stagione alquanto deludente. Ora stazionano a quota 24 punti in classifica ma a soli tre punti dalla zona Play-Off. Sabato prossimo effettueranno un turno di riposo in campionato, mentre il Pontedera ospiterà al Mannucci, la Lucchese.

I rossoneri della Lucchese sono reduci dalla pesante sconfitta interna subita nel derby ad opera del Siena, una delle grandi del girone. Una partita delicata per entrambe le compagini che devono riprendersi dopo pesanti sconfitte onde evitare di scivolare nel vortice della zona Play-Out.

La Pistoiese, che ha effettuato in proprio turno  di riposo, giocherà in trasferta allo stadio Brianteo di Monza sul campo della formazione biancorossa brianzola, che ha espugnato il campo del Piacenza per 1-0. Una gara importante per entrambe le compagini sia per gli arancioni toscani, per cercare d’inserirsi nella lotta per accedere ai Play-Off, cosi come per i biancorossi del Monza, che stazionano a quota 27 punti in coabitazione con la compagine dell’Olbia.


RISULTATI DELLA 1° GIORNATA DI RITORNO

PISA-OLBIA 2-0
PRATO-VITERBESE-CASTRENSE 0-2
GIANA ERMINIO-PRO PIACENZA 1-0
PIACENZA-MONZA 0-1
GAVORRANO-LIVORNO 2-4
ARZACHENA-AREZZO 2-1
CARRARESE-CUNEO 1-1
ALESSANDRIA-PONTEDERA 5-1
LUCCHESE-SIENA 1-4
HA RIPOSATO LA PISTOIESE


CLASSIFICA

LIVORNO 46
SIENA 36 ( UNA GARA DA RECUPERARE)
PISA 35
VITERBESE-CASTRENSE 34
GIANA ERMINIO 29
OLBIA 27
MONZA 27
PISTOIESE 26
CARRARESE 25
ALESSANDRIA 24
LUCCHESE 24
AREZZO 24
PIACENZA 23 (UNA GARA DA RECUPERARE)
PONTEDERA 21
PRO PIACENZA 21
ARZACHENA 21
CUNEO 17
GAVORRANO 13
PRATO 11

PROSSIMO TURNO

VITERBESE-CASTRENSE-ARZACHENA
PRO PIACENZA-CARRARESE
OLBIA-GAVORRANO
AREZZO-GIANA ERMINIO
PONTEDERA-LUCCHESE
CUNEO-PIACENZA
SIENA-PISA
MONZA-PISTOIESE
LIVORNO-PRATO
RIPOSERA’ L’ALESSANDRIA