Amelia, sabato per Verdecoprente in scena “Testoni” a Palazzo Petrignani

amelia-300x162NewTuscia – AMELIA – Sabato prossimo alle 19 Palazzo Petrignani per Verdecoprente va in scena “Testoni” della Compagnia Traparentesi, con Martina Tavano ed Erica Mattioni. Scene e luci di Alex Nazzi, musiche e arrangiamenti di Gianni Rojatti. Il progetto-sopettacolo è realizzato con la collaborazione di Dialoghi-Residenze delle arti performative a cura di Css teatro stabile di innovazione del Fvg.

“Testoni”, progetto vincitore del “Premio Creativamente” al concorso Prospettiva Danza, narra di un uomo e una donna con due grandi teste, contenitori di memoria, di ambizioni, di paure e nevrosi. Due teste cosi gonfie e pesanti che bloccando il movimento e paralizzano l’espressione. Una storia d’amore dell’assurdo per due goffi personaggi. Stranieri l’uno all’altra, parlano e si muovono con ritmi e tempi che hanno sapori diversi.

Si osservano curiosi e prendono le misure dello spazio che li separa, un limite che li protegge all’interno di un’area che conoscono, una linea morbida che li tenta, che a tratti vorrebbero superare per toccare quella presenza che sembra essere così simile. Cresce il bisogno di un dialogo, la necessità di raccontarsi. Il loro unico tramite eil corpo che mosso si fa significante, trova risonanze comuni, contrappunti e gesti che si fanno comunicazione.