Inaugurazione nuovo punto Incoop ad Acquapendente con il sindaco Angelo Ghinassi

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Unicoop Tirreno rinnova e rilancia la sua ventennale presenza commerciale e sociale ad Acquapendente con un investimento importante per fornire un migliore servizio ai circa 2.600 soci locali, ai consumatori e salvaguardare i livelli occupazionali.

Giovedì 30 novembre, alle ore 9, inaugurazunicoop tirrenoione:

Benedizione di Don Enrico Castauro. Saluti di Angelo Ghinassi (Sindaco di Acquapendente), Valeria Zannoni (Assessore alle politiche sociali), Armando Picuno (Direttore Commerciale e Supply Chain di Unicoop Tirreno).

Apertura alle vendite alle ore 9.30. Buffet con prodotti di fornitori locali.

Alle ore 18 show cooking con lo chef Gianni Bono e i prodotti di Perle della Tuscia

Il Comitato Soci Coop e Caritas informeranno soci e clienti su Ausilio per la Spesa e la Rete di Solidarietà

Il nuovo InCoop è un punto vendita di vicinato con moderne strutture, nuova illuminazione a led, una superficie di oltre 700 mq più idonea alle esigenze locali.

Il punto vendita si presenta con miglioramenti e ampliamenti in tutti i reparti merceologici: in ortofrutta con un percorso facilitato, un’area più ampia e più scelta nei prodotti biologici; la pescheria a libero servizio si arricchisce con la novità della vendita assistita il venerdì e il sabato; l’assortimento delle carni aumenta e vede l’inserimento del bovino di Maremma FiorFiore Coop.

Tutto quel che occorre, insomma, per la spesa di tutti i giorni di prodotti freschi con la sicurezza e la freschezza dei prodotti del territorio che trovano spazio tra quelli ortofrutticoli, le carni maremmane, i formaggi e i salumi di gastronomia provenienti da produttori locali. Presente inoltre anche un adeguato assortimento di prodotti confezionati indispensabili per la spesa quotidiana a partire dai prodotti Coop, birre, cantina, salutistici, alimenti animali.

Le casse sono 4. L’orario di apertura è: da lunedì a sabato 8 – 20; domenica 9 – 13.

Riapre inoltre lo sportello di Prestito Sociale.

Per quanto riguarda i dipendenti l’InCoop parte con 19 persone di cui 2 provenienti dall’InCoop di Via Campo Boario recentemente chiuso.