La rivalità in arte, le due anime del Barocco a Roma

roma-e1469542759571NewTuscia – ROMA – Il percorso comprende alcune delle opere più scenografiche e curiose di un Bernini che gioca con la città e come un mago inventa nuovi scenari popolati da strani animali come nella fontana dei Quattro Fiumi o nell’elefantino della Minerva. In tutti e due i casi viene chiamato ad utilizzare degli obelischi, simboli di potere trasformati in monumenti cristiani che celebrano la  grandezza dei papi. Se Bernini incarna il vitalismo del perfetto “uomo di mondo” ben introdotto a corte, il suo rivale Francesco Borromini rappresenta l’ostinato rigore di un artista estraneo al mondo cortigiano, un esempio etico di impegno legato agli ordini religiosi minori. La chiesa di Sant’Ivo alla Sapienza è un’opera di rara sintesi tra architettura e alti valori simbolici.

Appuntamento domenica 3 dicembre ore 9.30 in Roma davanti alla chiesa di Santa Maria sopra Minerva, di fronte all’elefantino, in Piazza della Minerva.

Durata passeggiata 2 ore ca.

Costo a persona (compresi radioauricolari per l’ascolto della nostra Guida):

Soci € 12,50, non-Soci € 15,00

PRENOTAZIONI: mail amicideltevere@unpontesultevere.comcell. 3397448084 – 3395852777

L’iscrizione all’Associazione non è obbligatoria

Tesseramento per la residua parte del 2017: € 5,00

PAGAMENTO:

–       presso la nostra Sede in Via Marianna Dionigi n°17, previo appuntamento telefonico,

–       su c/c presso Unicredit SpA, Agenzia Roma Mazzini “A”, intestato ad ASSOCIAZIONE AMICI DEL TEVERE, IBAN IT 03 L 02008 05021 000401070578 (nuove coordinate per accorpamento di Agenzie)