Tarquinia, Olmi apprezza l’iniziativa del Ministero Difesa sul caso del video rap

NewTuscia – TARQUINIA – Esprime soddisfazione il consigliere comunale di Tarquinia (VT) Silvano Olmi, alla notizia che Justin Owusu, il rapper che ha girato un video in cui é ripreso mentre balla sopra i marmi del Sacrario Militare di Redipuglia, sarà denunciato dal Ministero della Difesa.

owusu su sacrario redipugliaIl Ministero, in una nota, ha spiegato che “in relazione alla diffusione sul web di un video registrato da un sedicente cantante rapper nell’area del Sacrario militare di Redipuglia, realizzato senza alcuna autorizzazione e fortemente lesivo della sacralità del luogo, si evidenzia che i responsabili sono stati identificati dall’Arma dei carabinieri e saranno deferiti all’autorità giudiziaria.”

“Bene ha fatto il ministero a far identificare e denunciare gli autori del gesto sacrilego – commenta Silvano Olmi, che l’altro giorno aveva diramato un comunicato sulla vicenda – il ricordo dei nostri gloriosi caduti, rappresentato nel mausoleo di Redipuglia, non merita questa offesa. Ho comunque apprezzato – conclude Olmi – le immediate scuse fatte dal cantante a seguito della valanga di proteste scatenate da suo gesto.”