FAISA CISAL Roma e Lazio, richiesta una rettifica dalla Cotral

NewTuscia – il Segretario della FAISA-CISAL Fabio Buffoni si fa portavoce della richiesta di una rettifica alla Società Cotral S.p.a.

Cotral1“Chiediamo una immediata rettifica o chiarimento da parte dei vertici della Società Cotral S.p.A. in merito ad erronee comunicazioni effettuate sui Social Network da parte della regione Lazio fatte alla cittadinanza relative al controllo dei titoli di viaggio e sulla possibilità di effettuare multe da parte degli autisti di bus”.

Questo è quanto dichiara il Segretario della FAISA-CISAL Fabio Buffoni riferendo su quanto accaduto lo scorso fine settimana.

“L’accordo del 21 febbraio prevede un progetto che permetterà di avere un maggior controllo del fenomeno dell’evasione tariffaria anche attraverso il controllo dei titoli di viaggio effettuati dal personale viaggiante, ma solo per le corse a bassa frequentazione.

Siamo ancora lontani dal poter effettuare tale controllo, in termini di fattibilità e sicurezza del personale stesso”.