La Viterbese sfiora il colpo ad Arezzo: pari con recriminazioni

Maurizio Fiorani

NewTuscia – AREZZO – La Viterbese-Castrense pareggia 1-1 sul campo dell’Arezzo conquistando il primo pareggio in campionato. I gialloblù hanno giocato molto bene fallendo diverse occasioni da rete ma, alla prima occasione, gli amaranto  toscani sono passati in vantaggio con l’esperto attaccante Moscardelli al 35° del primo tempo. Poco dopo esono stati i gialloblù a fallire una clamorosa azione da rete con Bismark che ha colpito un palo a portiere battuto. Nella ripresa i gialloblù di Mr. Nofri hanno esercitato un forcing costante e, al 32° della ripresa, è pervenuta al pareggio con Razzitti su calcio di rigore da lui stesso provocato.

Queste le formazioni scese in campo:

AREZZO: Borra, Rinaldi, Varga, Sabatino, Corradi (dal 35° della ripresa Muscat), Foglia, De Feudis, Cenetti (dall’8° della ripresa Yebli), Luciani (dal 24° della ripresa Talarico), Moscardelli, Cutolo (dal 35°della ripresa D’Ursi).
A disposizione di Mr. Massimo Pavanel: Ferrari, Cellini, Di Nardo, Benucci, Criscuolo, Quero, Franchetti, Disanto.

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Celiento, Sini, Pacciardi; Peverelli (dal 13° della ripresa. Vandeputte), Cenciarelli, Kabashi (dal 40° della ripresa Musacci), Baldassin, Varutti (dal 40° della ripresa Sanè), Razzitti, Jefferson (dal 31° Bismark).
A disposizione di Mr.Federico Nofri: Pini, Mendez, Micheli, Mbaye, Zenuni, Di Paolantonio.
Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano.
Assistenti: Andrea Zingrillo di Seregno e Andrea Bologna di Mantova.


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 2° Arezzo pericoloso in attacco con l’attaccante Cutolo che entra in area gialloblù dopo uno slalom tra i difensori della Viterbese, tira in porta ma il suo tiro viene parato dal portiere della Viterbese Iannarilli.
Al 6° la Viterbese si rende pericolosa in attacco con Peverelli: il terzino gialloblù prova dal limite una  grande conclusione di sinistro, su assist di Jefferson, la palla finisce di poco alta sopra la traversa della porta dell’Arezzo.

L'attaccante gialloblù Razzitti autore della rete del pareggio su calcio di rigore ad Arezzo
L’attaccante gialloblù Razzitti autore della rete del pareggio su calcio di rigore ad Arezzo

Al 19° l’attaccante brasiliano Jefferson impegna con una bella conclusione angolata in porta l’estremo difensore aretino Borra.
Al 35° i padroni di casa passano in vantaggio con Moscardelli  che, servito in area da Cutolo da un cross dalla fascia destra, mette in rete approfittando di un’amnesia difensiva della retroguardia gialloblù.
Al 37° Viterbese vicina al pareggio con Bismark che, da buona posizione, calcia in porta a colpo sicuro ma colpisce clamorosamente il palo fallendo una occasione favorevole.
Al 43° Arezzo pericoloso in attacco con un tiro in porta di Foglia che  impegna severamente il portiere gialloblù Iannarilli.
L’arbitro concede tre minuti di recupero
Al 47° viene ammonito Corradi dell’Arezzo per fallo sul mediano gialloblù Cenciarelli.

La prima frazione di gioco termina con i padroni di casa in vantaggio per 1-0 grazie ad una rete di bomber Moscardelli.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Il terzino gialloblù Peverelli nel primo tempo ha sfiorato la rete con un gran tiroAl 1° calcio di punizione dalla trequarti per i padroni di casa senza esito, il pallone finisce alto sopra la traversa della porta gialloblù.
Al 4° viene ammonito De Feudis dell’Arezzo per una trattenuta sul gialloblù Kabaschi a centrocampo.
Al 6° cambio nelle fila degli amaranto aretini, esce Jepli al posto di Scenetti.All’8° corner per i toscani senza esito, la difesa gialloblù fa buona guardia ed il portiere della Viterbese Iannarilli  abbranca il pallone.
Al 10° l’attaccante Cutulo dell’Arezzo, lanciato in contropiede, viene fermato da una segnalazione di offside del guardalinee.
Al 13° viene ammonito il gialloblù Peverelli per fallo sul nuovo entrato Jepli nelle fila amaranto.
Al 14° viene ammonito l’attaccante della Viterbese Razzitti per una manata ad un avversario.
Al 15° sostituzione nelle fila gialloblù, esce Peverelli (un terzino) ed entra al suo posto il trequartista Vandeputte.
Al 16° calcio d’angolo per i gialloblù, dalla bandierina batte Kabaschi con pallone messo in mezzo e la difesa amaranto libera.
Al 19° il gialloblù Kabaschi viene anticipato di un soffio in area amaranto toscana al momento di battere a rete.
Al 22° angolo per i gialloblù, pallone messo in mezzo all’area aretina e colpo di testa di Bismark che, dall’area piccola, mette fuori da buona posizione.
Al 23°cambio nelle fila aretine, entra Talarico al posto di Luciani.
Al 25° corner per i gialloblù e pallone scodellato al centroarea aretina, la difesa amaranto libera con affanno sotto la pressione degli attaccanti gialloblù.

Il trequartista belga Vandeputte è entrato nella ripresa
Il trequartista belga Vandeputte è entrato nella ripresa

Al 29° Vandeputte lanciato a rete sulla trequarti amaranto fermato da un una segnalazione di fuorigioco del guardalinee e l’azione offensiva dei gialloblù sfuma.
Al 32° rigore per la Viterbese per un fallo in area sull’attaccante gialloblù  Razzitti che stava calciando a rete; della battuta si incarica lo stesso attaccante che realizza battendo il portiere toscano Borra.
Al 34° doppio cambio nelle fila dell’Arezzo, entrano Muscat e Tursi nelle fila dell’Arezzo ed escono Corradi e Cutolo.
Al 37° corner per i toscani che si riportano in attacco. Dalla bandierina calcia Foglia con pallone che taglia tutta l’area gialloblù senza che nessun attaccante toscana riesca a deviare in rete.
Al 39° doppio cambio nelle fila della Viterbese: Mr.Nofri fa entrare in campo Musacci e Sané nelle fila della Viterbese, escono Kabaschi e Varutti.
Al 41° pericolosa azione offensiva dei toscani con Pacciardi che anticipa di un soffio Moscardelli, poi l’azione continua e viene conclusa da un tiro in porta parato dal portiere Iannarilli.
Al 43° la Viterbese si mangia una rete clamorosa con Bismark che, tutto solo in area di rigore toscana, tira in porta a colpo sicuro ma conclude  tirando addosso al portiere Borra dell’Arezzo.
Al 45° corner per i gialloblù: dalla bandierina batte Vandeputte che scodella in area un bel cross e, per un soffio, non ci arriva di testa Razzitti per la deviazione vincente.
Al 47° tiro dalla distanza di Moscardelli parato in due tempi dal portiere gialloblù Iannarilli.
Al 49° ancora Bismark  fallisce una palla rete clamorosa in area toscana.

La partita termina con il risultato di 1-1 con molto rammarico per la Viterbese che poteva fare bottino pieno viste le molte occasioni da rete fallite.

RISULTATI DELLA 11°GIORNATA DI ANDATA

PIACENZA-PISA 0-0
PONTEDERA-GAVORRANO 2-1
GIANA ERMINIO-ALESSANDRIA 2-2
LIVORNO-PRO PIACENZA 3-0
PISTOIESE-PRATO 1-0
SIENA-MONZA 0-3
ARZACHENA-OLBIA 3-0
LUCCHESE-CARRARESE 3-2
HA RIPOSATO IL CUNEO

CLASSIFICA

LIVORNO 26
SIENA 24
OLBIA 20
PISA 20
VITERBESE-CASTRENSE 19
MONZA 18
CARRARESE 16
ARZACHENA 16
LUCCHESE 15
PIACENZA 14
PISTOIESE 14
AREZZO 14
GIANA ERMINIO 10
CUNEO 9
ALESSANDRIA 9
PONTEDERA 9
PRO PIACENZA 7
PRATO 6
GAVORRANO 4

PROSSIMO TURNO

VITERBESE-CASTRENSE-LUCCHESE
CUNEO-ARZACHENA
OLBIA-GIANA ERMINIO
CARRARESE-ALESSANDRIA
MONZA-GAVORRANO
PISA-PISTOIESE
PRATO-PIACENZA
PRO PIACENZA-PONTEDERA
SIENA-LIVORNO

RIPOSERA’ L’AREZZO