Perugia, XL congresso nazionale ANDAF

XL CONGRESSO NAZIONALE ANDAF/CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE MERCOLEDI25 OTTOBRE ALLE 11,00 ALLA SALA ROSSA

IMG_8424NewTuscia – PERUGIA – In occasione del XL congresso nazionale ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) che si terrà a Perugia il 27 e 28 ottobre prossimi è stata organizzata una conferenza stampa per presentare l’iniziativa, mercoledì 25 ottobre alle ore 11,00 nella Sala Rossa di Palazzo dei Priori.

Alla conferenza interverranno il Sindaco di Perugia Andrea Romizi, Roberto Mannozzi, Presidente ANDAF, Sergio Lamonica, Responsabile dei Contenuti del Congresso ANDAF, Dante Valobra, Revisore ANDAF, Michele Malusà, Segretario Generale ANDAF.

 

SPORT/LASSESSORE PRISCO INCONTRA LATLETA PERUGINO ALBERTO BISCARINI, ARGENTO AI CAMPIONATI ITALIANI DI ATLETICA LEGGERA MERCOLEDI25 OTTOBRE ALLE 16,30 ALLA SALA ROSSA DI PALAZZO DEI PRIORI

Filippo Alberto Biscarini, quindicenne atleta perugino, lo scorso 8 ottobre a Cles (Trento) ha conquistato la medaglia d’argento ai campionati italiani della categoria Cadetti di atletica leggera nella gara maschile dei 300 metri ostacoli. Mercoledì 25 ottobre, alle 16,30, nella Sala Rossa di Palazzo dei Priori, l’Assessore allo Sport del Comune di Perugia lo riceverà per un saluto e un omaggio a nome di tutta la città per l’importante risultato raggiunto.

All’incontro, insieme all’atleta, tesserato per il Cdp (Circolo Dipendenti
Perugina) Atletica Perugia, saranno presenti, tra gli altri, il Presidente della società Antonello Menconi e l’allenatore Salvatore Turco.

 

Art Bonus/Il restauro dei Giardini del frontone partecipa al concorso Progetto art bonus dellanno. Si vota fino al 6 gennaio 2018

I Giardini del Frontone e l’intervento di restauro dell’arco e delle statue, finanziato attraverso Art Bonus, partecipano al concorso “Progetto Art Bonus dell’anno”, realizzato da Ales Spa in collaborazione con MiBACT e Promo PA Fondazione.

Obiettivo del concorso è, da un lato, di gratificare mecenati ed enti che insieme hanno reso possibile il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale del Paese e, dall’altro, di divulgare sempre più l’erogazione liberale a sostegno del patrimonio artistico e culturale Art Bonus come opportunità per cittadini e imprese per dare valore alla cultura identitaria dei loro territori.

Al concorso sono stati ammessi progetti pubblicati sul sito Art Bonus che hanno chiuso la raccolta fondi tra il 31 agosto 2016 e il 31 agosto 2017. Tutti i cittadini potranno votare i progetti preferiti direttamente online sul sito www.concorsoartbonus.it, dal 13 ottobre al 6 gennaio 2018. E’ sufficiente visionare tutti gli “Gli Interventi per Regioni” nell’apposita pagina e votare per quelli preferiti. Ogni utente, infatti, potrà esprimersi per uno o più progetti, dando però un’unica preferenza per ciascun progetto.

Il progetto vincitore, ovvero quello che otterrà più voti sulla piattaforma online, sarà poi premiato nel corso di un’apposita cerimonia nazionale, con un riconoscimento sia al beneficiario che ai mecenati.

A rappresentare l’Umbria, insieme all’intervento ai Giardini del Frontone, finanziato in gran parte dalla famiglia Cucinelli, saranno il restauro del dipinto Vergine con Bambino di autore ignoto, conservato al Museo Civico di Palazzo dei Consoli a Gubbio e il dipinto “Madonna con bambino e santi” della basilica di Norcia, danneggiato dal sisma dello scorso.

Tutte le informazioni su Art Bonus e sul concorso Progetto Art Bonus dell’anno:

www.concorsoartbonus.itartbonus@comune.perugia.it

#ConcorsoArtBonus – #artbonusPerugia

A cenerente LA scuola dinfanzia SCOIATTOLO ROSSOE LA SCUOLA PRIMARIA VITTORIO TRANCANELLI: QUESTA MATTINA LINTITOLAZIONE

Due cerimonie, una di seguito all’altra, si sono svolte questa mattina a Cenerente per ufficializzare l’intitolazione rispettivamente della Scuola dell’infanzia allo Scoiattolo Rosso e della Scuola primaria al Venerabile Vittorio Trancanelli. Presenti, oltre ai tanti bambini delle due scuole, agli insegnanti e ai familiari dei piccoli alunni, l’Assessore Dramane Wagué, Alessandra Paciotto, presidente di Legambiente Umbria, con alcuni volontari, Valentina La Morgia in rappresentanza dell’ISPRA,  la moglie di Trancanelli, Lia Sabatini e S.E. Cardinale Gualtiero Bassetti.

La scelta di intitolare la scuola dell’infanzia allo scoiattolo rosso, ovvero lo scoiattolo comune europeo, deriva alla collaborazione che la scuola stessa ha avviato con Legambiente nell’ambito del progetto Life+ Usavereds proprio per tutelare il piccolo animale autoctono, la cui sopravvivenza è messa a rischio dalla presenza, nello stesso territorio, della specie alloctone dello scoiattolo grigio americano.

“E’ stato un lavoro importante quello fatto nelle scuole -hanno sottolineato la presidente regionale e i volontari di Legambiente- che ha visto protagonisti non solo i bambini, ma prima di loro gli insegnanti. Ed è altrettanto significativa questa intitolazione, per ricordarsi sempre quanto sia importante salvaguardare lo scoiattolo rosso, ma anche tutti gli altri animali del territorio.”

“E’ fondamentale che già a questa età -ha sottolineato nel corso della prima intitolazione l’ Assessore Wagué- sappiate quale importante ruolo potete svolgere voi ragazzi e le vostre famiglie, nella tutela dell’ambiente. L’educazione ambientale è fondamentale e la scuola è il luogo migliore per insegnarla.”

La scuola Primaria, invece, è stata intitolata al dott. Vittorio Trancanelli, dichiarato Venerabile da Papa Francesco il 27 febbraio scorso.

Nato a Spello il 26 aprile 1944 Vittorio Trancanelli trascorre la sua vita a Perugia dove lavora come medico, particolarmente dedito all’accoglienza dei bambini disabili. Con la moglie Lia Sabatini adotta sette ragazzi, alcuni dei quali disabili, che si vanno ad aggiungere all’unico figlio naturale, Diego. Dall’esperienza della famiglia Trancanelli nasce l’Associazione Alle Querce di Mamre.

“Sono molto felice dell’intitolazione di questa scuola a Vittorio -ha detto la moglie Lia rivolta ai bambini- perchè anche io ero un’insegnante. Vittorio era una persona normale che si è speso per gli altri, facendo tutto con amore.”

Amore è la parola chiave anche secondo l’assessore Wagué quando si parla di Vittorio Trancanelli. “Chi ama i bambini ama il futuro -ha detto- e Trancanelli in questo ci deve essere di esempio, per ciò che ha fatto.”

Di insegnamento laico del Vangelo ha infine parlato il Cardinale Bassetti, che così ha ricordato la figura di Vittorio Trancanelli: “Era un ottimo cittadino, oltre che un ottimo cristiano, perchè ha saputo seguire l’insegnamento di Dio a rispettare l’uomo, il prossimo e noi non possiamo che riconoscere la grandezza del suo esempio.” Il Cardinale ha quindi ringraziato i bambini e le insegnanti per la festa che hanno organizzato e per aver offerto un’opportunità di conoscenza a tutta la città di Perugia.

I piccoli alunni sia dell’infanzia che della primaria si sono poi esibiti in un mini spettacolo  a tema apprezzato da tutti i presenti.

 

EUROCHOCOLATE:I DATI DEL MINIMETRO/COMUNICATO STAMPA

In occasione dell’edizione 2017 di Eurochocolate (13-22 ottobre), il sistema trasportistico Minimetrò ha registrato complessivamente un volume di circa 205.000 validazioni, confermando sostanzialmente il numero registrato nell’edizione 2016.

Il giorno con il maggior numero di validazioni è risultato sabato 21.10.2017 con circa 33.000 validazioni. Venerdì 20 ottobre ha fatto registrare un +8% rispetto al pari venerdì dell’anno precedente con circa 17.500 validazioni.

Il primo weekend (venerdì-sabato-domenica) ha fatto registrare un oltre +5,5% rispetto al pari weekend 2016. Durante i giorni feriali (dal lunedì al giovedì) sono state registrate complessivamente circa 58.500 validazioni, confermando anche in questo caso il dato 2016.

Pur nella comprensibile complessità legata alla gestione dell’evento, il servizio si è svolto con regolarità ed efficienza.