Viterbo, più controlli a Pratogiardino

di Serena Biancherini

pratogiardinoNewTuscia – VITERBO – Il Pratogiardino Lucio Battisti, soprattutto ultimamente, ha fatto da sfondo a numerosi arresti e denunce, le più gravi per droga e prostituzione, per questo motivo la prefettura ha disposto un aumento della sorveglianza nell’area attraverso l’uso di telecamere e un maggior numero di controlli delle forze dell’ordine. 

In seguito sarà istituito il Daspo urbano con il divieto di stare in determinate zone e si provvederà al taglio delle siepi che limitano la visuale e che dunque possono favorire la segretezza di azioni illecite. 

La prefettura dunque si sta mettendo in moto per sottrarre questo spazio ai vandalismi, all’ubriachezza molesta, allo spaccio, garantendo una più efficiente sicurezza per le persone e salvaguardando allo stesso tempo il decoro urbano.