Una rete di Razzitti regala la vittoria alla Viterbese-Castrense col Piacenza

Maurizio Fiorani

NewTuscia – PIACENZA – Esordio positivo per Mr.Federico Nofri.  La sua Viterbese-Castrense espugna il difficile campo del Piacenza grazie ad una rete dell’ex di turno Razzitti nel primo tempo. I gialloblù hanno fallito diverse occasioni da rete per chiudere la partita, rischiando in diverse occasioni il pareggio dei padroni di casa. La partita è stata particolarmente nervosa viste le tre espulsioni; anche questa volta è stata protagonista il portiere Iannarilli autore di ben tre interventi decisivi.

Passiamo alle formazioni che sono scese in campo.

PIACENZA: Fumagalli, Mora, Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pederzoli, Romero, Della Latte, Bertocini, Zecca, Scaccabarozzi.

A disposizione di Mr.Franzini Arnaldo.
Lanzano, Di Cecco, Nobile, Ferri, Corazza, Bini, Carollo, Masullo, Castellana, Morosini,Segre

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Pacciardi, Cenciarelli, Celiento, Razzitti, Vandeputte, Sini, Baldassin, Tortori, Bismark, Atanasov.

A disposizione di Mr. Mele: Pini,Peverelli, Kabaschi, Jefferson, Musacci, Mendez, Micheli, Mbaye, Zenuni, Sane’, Di Paoloantonio

Arbitro : Matteo Proietti di Terni
Assistenti Signori Polo Grillo di Pordenone e Driss Abou Elkhayr di Conegliano Veneto (TV)

Note: Spettatori presenti 3000 circa serata tiepida, terreno in buone condizioni.


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 1° incursione del Piacenza in area gialloblù, il centrocampista gialloblù Baldassin anticipa in area gli avversari e mette in fallo laterale.
Al 3° Viterbese pericolosa in attacco con un cross di Razzitti, in area dei padroni di casa, per servire Vandeputte, un difensore emiliano manda in corner. Dell’angolo si incarica lo stesso trequartista belga Vandeputte che  scodella il pallone in area di rigore,  il portiere dei padroni di casa Fumagalli respinge d’istinto  una conclusione di testa in mischia, da distanza ravvicinata, evitando  una rete fatta.

L'esterno offensivo Loris Tortori della Viterbese-Castrense ha fallito un calcio di rigore sul risultato di 1-0 a Piacenza
L’esterno offensivo Loris Tortori della Viterbese-Castrense ha fallito un calcio di rigore sul risultato di 1-0 a Piacenza

Al 5° tiro di Della Latta per il Piacenza dalla distanza, il portiere gialloblù Iannarilli para in due tempi.
Al 6° corner per i padroni di casa, pallone messo ancora in area gialloblù,  il difensore della Viterbese Celiento respinge il pallone che viene raccolto dal giocatore Pergreffi del Piacenza chem peròm conclude alto sopra la traversa della porta difesa dall’estremo difensore della Viterbese-Castrense Iannarilli.
Al 12° tiro centrale dalla distanza del mediano gialloblù Cenciarelli parato dal portiere Fumagalli.
Al 16° punizione per la Viterbese dal limite per fallo subito da Tortori ad opera di Pergreffi. Della battuta si incarica Sini, la sua conclusione viene respinta dalla barriera dei biancorossi emiliani e l’azione offensiva gialloblù si esaurisce.
Al 18° Iannarilli respinge una conclusione ravvicinata di Scaccabarozzi, il pallone va in corner.
Dall’angolo per i padroni di casa pallone messo in mezzo all’affollata area della Viterbese, il portiere gialloblù Iannarilli respinge di pugno ed allontana.

Il mediano Diego Cenciarelli uno dei migliori a Piacenza
Il mediano Diego Cenciarelli uno dei migliori a Piacenza

Al 19° la Viterbese si porta in vantaggio con Razzitti che, con una conclusione forte dal limite destro, batte il portiere Fumagalli all’angolo destro.
Al 20° viene ammonito il gialloblù Razzitti per esultanza provocatoria nei confronti del pubblico che lo aveva beccato.
Al 22° punizione per gli emiliani, pallone messo al centro area gialloblù da Pederzoli, la difesa respinge allontanando il pallone.
Al 27° Vandeputte, lanciato in contropiede, incespica sul pallone al limite dell’area permettendo ai difensori dei padroni di casa di sventare la pericolosa incursione dei gialloblù.
Al 30° cross di Vandeputte per Bismark, posizionato in area biancorossa emiliana, ma viene anticipato da un difensore del Piacenza.
Al 32° bella azione del mediano gialloblù Cenciarelli che entra in area, dopo uno scambio con Bismark, ma la difesa di casa respinge.
Al 34°padroni di casa pericolosi con  Scaccabarozzi che impegna dalla distanza il portiere Iannarilli, attento.

L'attaccante Andrea Razzitti autore della rete della vittoria a Piacenza è stato espulso nel finale di partita
L’attaccante Andrea Razzitti ex di turno autore della rete della vittoria a Piacenza è stato espulso nel finale di partita

Al 35° tiro di Zecca del Piacenza che esce di pochissimo con Iannarilli fuori causa.
Al 36° tiro telefonato del centrocampista Scaccabarozzi parato dall’estremo gialloblù Iannarilli.
Al 37° la Viterbese parte in contropiede con Razzitti che serve Tortori, quest’ultimo entra in area e viene steso dal difensore biancorosso Bartoccini;  l’arbitro concede il rigore ed ammonisce Bartoccini, che però continua a protestare e viene espulso. Piacenza in 10 uomini. Della battuta del panalty si incarica Tortori, il suo tiro all’angolo sinistro viene parato dal portiere Fumagalli che respinge il tiro dell’esterno gialloblù.
Al 39° tiro di Baldassin per la Viterbese che viene parato in due tempi dal portiere Fumagalli del Piacenza.
Al 40° contropiede della Viterbese con Razzitti che tira in porta, Fumagalli respinge in angolo e viene ammonito per proteste dall’arbitro.
Al 43° punizione per i biancorossi di casa senza esito, il pallone viene abbrancato dall’estremo gialloblù Iannarilli.
Al 45° tiro di Vandeputte centrale parato senza difficoltà dall’estremo biancorosso emiliano Fumagalli.
Dopo due minuti di recupero la prima frazione di gioco termina con il risultato di 1-0 per i gialloblù.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Al 1° cambio nelle fila del Piacenza, esce Zecca al suo posto Segre.
Al 3° batte la punizione Vandeputte, la difesa respinge in fallo laterale.
Al 4° Viterbese vicina al 2-0 con Celiento che, tutto solo in area emiliana, tira di destro e manda alto sopra la traversa.
Al 6° corner  per il Piacenza, della battuta dalla bandierina si incarica Pederzoli, la difesa gialloblù fa buona guardia ed il portiere Iannarilli abbranca il pallone in uscita.
Al 9° cross di Mora al centroarea con pallone preso dal portiere Iannarilli.
Al 10° viene ammonito Bismark della Viterbese per gioco falloso.
Al 13° tiro dalla distanza di un difensore gialloblù deviato in corner. Il seguente tiro per i padroni di casa è senza esito.

Il patron Piero Camilli soddisfatto per la vittoria esterna di Piacenza
Il patron Piero Camilli soddisfatto per la vittoria esterna di Piacenza

Al 14° errore clamoroso di Vandeputte che sbaglia il passaggio finale con Baldassin e Bismark liberi.
Al 15° tiro di Mora del Piacenza che prova una conclusione da fuori che esce di poco fuori dai pali della porta della Viterbese.
Al 17° colpo di testa di Romero parato dal portiere della Viterbese Iannarilli.
Al 19° Piacenza pericoloso in attacco con un tiro di Della Latta dai 25 metro che esce fuori di poco.
Al 20° sostituzione nelle file dei biancorossi di casa, esce Pederzoli ed al suo posto entra Morosini.
Al 21° cambio nella formazione gialloblù, entra Kabasci ed esce Bismark.
Al 22° Viterbese pericolosa con un tiro di Kabasci dalla lunga distanza che si perde fuori dai pali.
Al 23° tiro del centrocampista Cenciarelli per i gialloblù che si perde fuori dai pali.
Al 27° tiro di Kabaschi ie l portiere Fumagalli respinge, sulla ribattuta si avventa come un falco Razzitti che mette in rete, poi annullata per una segnalazione di fuorigioco.
Al 29° calcio d’angolo per i padroni di casa; il pallone calciato dalla bandierina viene messo al centro ma la difesa gialloblù fa buona guardia ed allontana la minaccia.

Il portiere Iannarilli della Viterbese-Castrense protagonista anche a Piacenza con almeno quattro interventi decisivi
Il portiere Iannarilli della Viterbese-Castrense protagonista anche a Piacenza con almeno quattro interventi decisivi

Al 33° miracolo di Iannarilli che mette in corner un tiro di Mora; già in precedenza c’era stata un’altra respinta miracolosa dell’estremo gialloblù che nega la gioia del gol agli attaccanti piacentini.
Al 34°  doppia sostituzione nella Viterbese, esce Vandeputte (un trequartista) e  al suo posto entra Peverelli, un mediano, mentre per i padroni di casa escono Della Latta e Scaccabarozzi per Di Cecco e Nobile.
Al 37° gialloblù vicini al 2-0:  Kabasci serve  Peverelli che tira in porta da buona posizione e colpisce il palo con Fumagalli ormai battuto.
Al 40° viene annullata una rete del Piacenza con grandi proteste da parte dei biancorossi di casa.
Al 42° altro cambio nelle fila della Viterbese, esce Tortori (un esterno offensivo) e al suo posto entra Di Paoloantonio, un centrocampista.

L’arbitro concede 5 minuti di recupero palpitanti con i biancorossi emiliani che attaccano a testa bassa.
Al 48° viene espulso Silva del Piacenza per una brutta gomitata ad un giocatore della Viterbese, il Piacenza rimane in 9 uomini.
Al 49° viene espulso Razzitti della Viterbese per somma d’ammonizioni.

La Viterbese espugna il Garilli di Piacenza grazie alla rete di Razzitti e sale al terzo posto in classifica e, domenica al Rocchi, arriva la capolista Siena nel big match della 10 giornata.

RISULTATI DELLA 9°GIORNATA DI ANDATA

AREZZO-OLBIA 0-1
ARZACHENA-ALESSANDRIA 0-0
CUNEO-LIVORNO 0-4
PRATO-MONZA 2-3
GIANA ERMINIO-CARRARESE 2-2
PISA-GAVORRANO 0-0
PISTOIESE-LUCCHESE 2-2
PIACENZA-VITERBESE-CASTRENSE 0-1

HA RIPOSATO IL PONTEDERA


CLASSIFICA

SIENA 21
LIVORNO 20
VITERBESE-CASTRENSE 18
OLBIA 17
PISA 16
MONZA 15
CARRARESE 13
ARZACHENA 13
PIACENZA 13
LUCCHESE 12
AREZZO 10
PISTOIESE 10
GIANA ERMINIO 9
CUNEO 9
ALESSANDRIA 8
PRO PIACENZA 6
PONTEDERA 5
PRATO 5
GAVORRANO 1

 

PROSSIMO TURNO

VITERBESE-CASTRENSE-SIENA ( SI GIOCA ALLE 20,30 DOMENICA)
ALESSANDRIA-PISA
GAVORRANO-LUCCHESE
LIVORNO-GIANA ERMINIO
MONZA-AREZZO
OLBIA-CUNEO
PONTEDERA-PISTOIESE
PRO PIACENZA-PRATO
CARRARESE-ARZACHENA

RIPOSERA’ IL PIACENZA