Violenza sessuale sulla vicina: denunciato dalla Polizia di Stato

loading...

NewTuscia – VITERBO – Gli uomini della Polizia di Stato della  Squadra Mobile, Sezione Reati contro la Persona, specializzati in abuso e violenze sessuali anche in danno di minori, hapolizianno denunciato per violenza sessuale un sessantasettenne residente in provincia di Viterbo.

Gli accertamenti investigativi hanno consentito ai poliziotti di  constatare  che l’uomo, incontrando per le scale una sua condomina,   dopo averla immobilizzata, ha cominciato a palparle il seno ed a farle delle pesanti e volgari avances,  rifiutate fermamente dalla signora, che, nonostante la presa dell’uomo, riusciva a divincolarsi e a raggiungere il proprio appartamento chiudendosi la porta alle spalle.

Secondo quanto ricostruito l’autore della violenza non sarebbe nuovo dal compiere simili condotte: infatti in passato avrebbe molestato sessualmente anche una diciannovenne residente nel medesimo stabile, che all’epoca, però, preferì non denunciare l’accaduto diversamente dalla seconda donna vittima degli stessi abusi.