Cotral, Aurigemma (FI): “Persona sola al comando dannosa per azienda”

Antonello Aurigemma
Antonello Aurigemma

NewTuscia – ROMA – “I pendolari che utilizzano i mezzi Cotral per recarsi sul proprio posto di lavoro o di studio sono comprensibilmente esasperati. Ogni viaggio assomiglia a un’odissea, si convive con ritardi, corse soppresse e bus stracolmi. Ad essere maggiormente penalizzati sono gli studenti che ogni giorno devono andare  a scuola o all’università. E purtroppo questi disagi riguardano tutto il territorio laziale. Già nei giorni passati abbiamo evidenziato le criticità incontrate dagli utenti in Tuscia e in zona castelli; stavolta le problematiche riguardano la Ciociaria, nel caso specifico i collegamenti da Anagni a Frosinone: assenza in molte fermate di pensiline e piazzole, pullman affollati al punto che spesso si resta a piedi in attesa della corsa successiva, ritardi.

Questa è la realtà quotidiana. Ed è inquietante che la gente debba pagare il biglietto o l’abbonamento, per un servizio non all’altezza e per convivere con questi disservizi.  Peraltro, sempre in questa provincia nelle settimane scorse erano state segnalate problematiche sulla tratta Ceccano Ceprano. Ma tutto ciò, ahinoi, non rappresenta una novità. Più volte abbiamo parlato dell’inadeguatezza del vertice solo al comando nel gestire simili situazioni, che non fa altro che penalizzare l’utenza. Ci auguriamo che il Presidente Zingaretti possa affiancarla nell’immediato con personaggi autorevoli che siano in grado di amministrare questa azienda nell’interesse dell’utenza”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *