Il Punto sul Campionato di Lega Pro dopo la 5° giornata di andata

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese-Castrense di Mr. Valerio Bertotto subisce la prima sconfitta interna del campionato ad opera della Giana Erminio, che ha espugnato il Rocchi battendo i gialloblù per 3-2 e confermandosi la loro bestia nera, bissando il successo esterno dello scorso anno, quando i biancocelesti lombardi di Mr. Albé’ espugnarono il Rocchi per 4-3.

Mr.Valerio Bertotto la sua Viterbese-Castrense esce sconfitta 3-2 in casa dall'ostica formazione del Giana Erminio
Mr.Valerio Bertotto la sua Viterbese-Castrense esce sconfitta 3-2 in casa dall’ostica formazione del Giana Erminio

La formazione del Patron Piero Camilli era passata in vantaggio per prima in avvio del primo tempo con il mediano Cenciarelli, poi la reazione dei lombardi non si è fatta attendere e, con le reti di Bardelloni e Chiarello, hanno subito  ribaltato nel primo tempo il risultato.

Nella ripresa la formazione di Mr. Bertotto ha poi acciuffato il pareggio con Jefferson con una bella rete che aveva illuso tutti. La gioia per i gialloblù è durata solo un attimo:  subito dopo è arrivata la doccia fredda con la rete di Chiarello, che ha riportato in vantaggio i lombardi del Giana Erminio, forti a resistere agli assalti  nel forcing finale dei gialloblù.

La sconfitta subita in casa ad opera del Giana Erminio non è stata gradita dal Patron Piero Camilli, che a chiare lettere ha fatto capire, nel dopo partita, che vuole una squadra più coperta in difesa ed un centrocampo che faccia più pressing sugli avversari. La Viterbese ha subito in 5 partite ben 10 reti,  che sono effettivamente troppe per una formazione che ambisce a recitare un ruolo di primo piano in questo torneo.

Il centrocampista di Paoloantonio subentrato nella ripresa nella gara persa con il Giana Erminio non ha sortito gli effetti sperati
Il centrocampista di Paoloantonio subentrato nella ripresa nella gara persa con il Giana Erminio, il suo ingresso non ha sortito gli effetti sperati

Domenica prossima i  ragazzi di Mr. Bertotto si recheranno in trasferta  sul campo del Gavorrano, la partita si giocherà a Grosseto in notturna. Una testo importante contro una squadra che attualmente è ultima in classifica con ben cinque sconfitte consecutive e  reduce da uno stop di misura per 1-0 sul campo del Prato.

l'attaccante Jefferson della Viterbese-Castrense la sua rete del momentaneo pareggio 2-2 nella gara con il Giana Erminio aveva illuso tutti
l’attaccante Jefferson della Viterbese-Castrense la sua rete del momentaneo pareggio 2-2 nella gara con il Giana Erminio aveva illuso tutti

Sulla carta quella con il Gavorrano sembra una partita semplice ma nasconde delle insidie in quanto i rossoblù grossetani, pur essendo ancora ultimi a zero punti in classifica, nelle gare precedenti partite non hanno mai sfigurato, dando sempre filo da torcere agli avversari di turno e perdendo sempre di misura.

Il Pisa, rinfrancato dal successo interno con la Viterbese-Castrense, ha espugnato il campo del Cuneo per 1-0. Si tratta di un importante successo corsaro che rilancia in classifica i neroazzurri pisani di Mr.Gautieri dopo un avvio di campionato difficile.
Domenica prossima Il Pisa, all’Arena Garibaldi, ospiterà il Prato in uno dei tanti derby toscani, con l’obiettivo di centrare la terza vittoria consecutiva: questo anche grazie all’apporto del suo numeroso pubblico, che si è riavvicinato con calore alla squadra (come testimoniano gli oltre 6000 spettatori paganti nella gara interna vinta con i gialloblù della Viterbese-Castrense).

Il Patron Piero Camilli dopo la sconfitta interna con il Giana Erminio vuole una squadra più coperta in difesa ed attenta in fase difensiva
Il Patron Piero Camilli dopo la sconfitta interna con il Giana Erminio vuole una squadra più coperta in difesa ed attenta in fase difensiva

Il Cuneo, invece, farà visita alla Pistoiese: una partita che si preannuncia molto equilibrata e dall’esito non scontato tra due compagini che devono ancora scoprire che ruolo avranno in questo torneo.

Il Livorno capolista si è imposto in casa per 2-0 sulla Pistoiese; gli amaranto labronici con questo successo interno conquistano la vetta della classifica in beata solitudine, scavalcando il Siena fermato in casa sullo 0-0 dall’Alessandria. Il Livorno si recherà in trasferta sul campo del Pontedera, formazione che viaggia nelle zone basse della classifica e reduce dalla sconfitta per 2-0 sul campo dell’Olbia.

L’Olbia, vera sorpresa positiva di questo avvio di stagione, consolida il suo terzo posto in graduatoria imponendosi per 2-0 sul Pontedera, viaggerà alla volta di Piacenza, dove allo stadio Garilli affronterà la scorbutica formazione del Pro Piacenza che ha osservato il turno di riposo.

Il Piacenza ha invece superato in casa 2-1 la formazione sarda dell’Arzachena; i biancorossi piacentini hanno conquistato tre punti pesanti in classifica rilanciando le proprie ambizioni riportandosi nelle zone centrali della graduatoria.

l'attaccante Jefferson della Viterbese-Castrense la sua rete del momentaneo pareggio 2-2 nella gara con il Giana Erminio aveva illuso tutti
l’attaccante Jefferson della Viterbese-Castrense, la sua rete del momentaneo pareggio 2-2 nella gara con il Giana Erminio aveva illuso tutti

Domenica prossima la compagine piacentina giocherà in trasferta sul campo della Lucchese, una partita che si preannuncia interessante con due compagini che aspirano a ritagliarsi un proprio ruolo in questo girone A. I rossoneri della Lucchese domenica scorsa hanno espugnato il campo dell’Arezzo per 1-0, cogliendo un prezioso successo corsaro in un derby toscano ed acuendo la crisi degli amaranto aretini che incassano la terza sconfitta stagionale consecutiva tra le mura amiche. Il prossimo turno vedrà la compagine  aretina  giocare in trasferta sul campo dell’Alessandria, reduce dal prezioso pareggio esterno a reti inviolate ottenuto all’Artemio Franchi di Siena. Si tratta di un  match che vedrà di fronte due compagini che sono partite con grandi ambizioni e, ora, si trovano impelagate  nelle zone basse della classifica.

Il Monza strapazza per 4-0 in casa, allo stadio Brianteo, la Carrarese di Mr. Baldini. Uno squillante successo dei biancorossi brianzoli che, con questa brillante vittoria, si portano a ridosso  dei quartieri alti della classifica. Il prossimo turno vedrà il Monza in trasferta in terra sarda sul campo dell’Arzachena, mentre la Carrarese riceverà la visita del Siena, in un match tra due compagini che stazionano in zona Play-Off.

Il Giana Erminio, reduce dal successo corsaro di Viterbo, effettuerà il suo turno di riposo.

 

RISULTATI DELLA 5°GIORNATA

VITERBESE-CASTRENSE-GIANA ERMINIO 2-3
CUNEO-PISA 0-1
MONZA-CARRARESE 4-0
OLBIA-PONTEDERA 2-0
PIACENZA-ARZACHENA 2-1
SIENA-ALESSANDRIA 0-0
PRATO-GAVORRANO 1-0
AREZZO-LUCCHESE 0-1
LIVORNO-PISTOIESE  2-0
HA RIPOSATO PRO PIACENZA


CLASSIFICA

LIVORNO 13
SIENA 11
OLBIA 10
VITERBESE-CASTRENSE 9
CARRARESE 9
MONZA 8
PISA 8
PISTOIESE 7
LUCCHESE 7
CUNEO 7
PIACENZA 7
ARZACHENA 6
PRO PIACENZA 5
PRATO 5
GIANA ERMINIO 4
AREZZO 3
ALESSANDRIA 3
PONTEDERA 2
GAVORRANO 0

PROSSIMO TURNO

GAVORRANO-VITERBESE-CASTRENSE
ALESSANDRIA-AREZZO
CARRARESE-SIENA
ARZACHENA-MONZA
PISTOIESE-CUNEO
PONTEDERA-LIVORNO
PRO PIACENZA-OLBIA
LUCCHESE-PIACENZA
PISA-PRATO
RIPOSERA’ IL GIANA ERMINIO