Sanità, Aurigemma (FI): “Su precari ennesima promessa non mantenuta”

antonello-aurigemmaNewTuscia – ROMA – “Anche sulla stabilizzazione del personale precario della sanità, proseguono gli impegni non mantenuti da parte del presidente Zingaretti che, dopo la pubblicazione dei criteri stabiliti dal Ministero, ha provveduto all’emanazione degli avvisi pubblici, ma nonostante siano trascorsi diversi mesi, ancora non sono state pubblicate le date delle prove d’esame da sostenere.

Cosi facendo, viene impedita di fatto la stabilizzazione di quelle figure professionali, che lavorano da anni nelle nostre strutture ospedaliere. Perdipiù, il governatore nelle settimane scorse aveva addirittura sollecitato i direttori delle Asl a velocizzare le procedure, dimenticandosi però che è proprio lui il principale colpevole dei ritardi nel completamento dell’iter. Tutto ciò rischia di rivelarsi l’ennesima occasione persa da questa amministrazione regionale anche per fornire risposte alla cittadinanza in ambito sanitario, poiché la carenza di organico è uno dei motivi per cui le liste d’attesa nel Lazio sono a dir poco infinite. Adesso, in tutta onestà, non vorremmo che l’iter si sbloccasse in prossimità delle scadenze elettorali regionali”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Salute Antonello Aurigemma