Ad Orte si conclude domenica 17 settembre l’Ottava di Sant’Egidio

loading...

di Stefano Stefanini

NewTuscia – ORTE – Dopo il rinvio per il maltempo di domenica scorsa,  si conclude  domenica 17 settembre l’Ottava di Sant’Egidio: la  cultura, il folklore, la gastronomia delle sette taverne di contrada, ma anche i giuochi storici, i mercatini degli antichi mestieri, le giullarate, le performances artistiche di varie compagnie italiane invitate, il teatro, la musica, le visite turistiche ad Orte Sotterranea, sono stati gli elementi di punta per un’edizione di grande respiro.

ImmagineCome di tradizione prenderà vita tra le piazze ed i vicoli della città il Grande Corteo Storico ed il Palio degli Arcieri che culminerà con il Palio degli Arcieri, la proclamazione del “miglior corteo storico della città” e  l’attesissimo evento di chiusura sancito come sempre dall’esibizione affidata al Gruppo Sbandieratori delle Sette Contrade di Orte.  A questi variegati spettacoli dal vivo si sono  alternati eventi di presentazione al pubblico di saggi e romanzi sul Medioevo e sul patrimonio materiale ed immateriale della Città di Orte. Ultimi, ma non per importanza, sono i vari appuntamenti connessi alle visite guidate nel territorio ortano, sia del centro cittadino con Orte Sotterranea, sia di altre peculiarità archeologiche ed architettoniche di Orte curate dall’associazione Veramente Orte.

Il rettore dell’Ente Ottava Medievale, Massimo Bianconi, ci ha dichiarato:  “ Di certo abbiamo profuso tutte le nostre energie perché abbia la visibilità che le spetta e ci permetta un ritorno in termini di presenza turistica. Va riconosciuta la grande partecipazione di giovani nell’organizzazione e nella partecipazione agli eventi programmati, una ricambio generazionale che fa ben sperare per il futuro.

Ecco la struttura dell’Ente Ottava Medievale di Orte, ente organizzatore dell’Evento: MASSIMO BIANCONI, Contrada San Biagio, Rettore dell’Ente  l’Ente Ottava Medievale di Orte.  Va doverosamente ricordato che la Giunta  dell’Ente Ottava Medievale è composta da:

MASSIMO BIANCONI, Contrada San Biagio, Rettore dell’Ente,  Elisabetta Giannelli PORCINI , Segretario Generale,   – Maria Grazia Mangerini OLIVOLA   Segretario Amministrativo,        Consiglieri: Danilo Carelli  Contrada ,  Massimo Tiratterra, Contrada S. Giovenale, Cinzia Marzoli, Contrada S. Angelo,  Sara Di Ventura, Contrada San Sebastiano, Federico Cecchini Gruppo Arcieri Storici, Federico Francesco, Sbandieratori delle 7 Contrade, Giancarlo Pastura Accademia “Signori Disuniti”.  Sempre determinante è l’apporto di tanti contradaioli che costituiscono tradizionalmente il motore della Rievocazione storica.

ImmagineMassimo Bianconi, rettore dell’Ente ci ha dichiarato: “Il nostro impegno di creare eventi durante tutto il corso dell’anno si sta materializzando, infatti #seredestate# #contradeinfesta# Orte è uno dei progetti che si sta consolidando se pur alla sua seconda edizione, ”Orte …racconta” concorso di narrativa per tutti  gli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo di Orte ha avuto come prima edizione 120 adesioni suscitando molto entusiasmo non solo tra i partecipanti ma anche nella Direttrice Fiorella Crocoli e i docenti. “Luci e Ombre nel Medioevo” Concorso di Pittura Estemporanea, giunto anch’esso alla seconda edizione con molte aspettative, presieduto da una firma prestigiosa nel panorama mondiale dell’arte, il Maestro Roberto Joppolo.

L’ Ente Ottava ha avuto un ruolo importante nell’organizzazione in collaborazione con l’amministrazione Comunale di Orte del Treno d’Epoca Roma-Orte che si è tenuto per due domeniche di maggio e probabilmente ne seguirà un’altra ad ottobre.

Non dimentichiamo l’evento  “Lo Gusto de lo Medioevo” , la  cui IX edizione si svolgerà domenica 15 ottobre.

Per ottenere una collaborazione ti tutte le parti il primo ingrediente è il dialogo, far capire che solo lavorando uniti e coesi si possono raggiungere gli obiettivi prefissati ,  l’altro è la pazienza, non avere la presunzione di ottenere da subito il successo ma saper gestire una crescita progressiva per ottimizzare il tutto. Per ultimo la continuità, se ogni gestione dell’Ente cambia gli eventi ci troveremmo ogni 3,4 anni a ricominciare da  capo. Quest’anno per la 46 edizione abbiamo integrato gli spettacoli itineranti con altre due Compagnie e nei giorni 2,3,7,8 e 9 settembre aggiunto uno spettacolo alle ore 19.

Abbiamo sempre sostenuto il forte impatto turistico e culturale che questa manifestazione può dare ad Orte. Grazie ad essa le migliaia di turisti posso ammirare non solo la bellezza della festa medievale in se, ma tutto il patrimonio artistico e culturale che la nostra Città possiede. Credo che non c’è migliore pubblicità che toccare con mano le nostre tradizioni e la nostra cultura.”

I giorni dell’Ottava:  Domenica 17 settembre

Ore 11.30 BANDO DEL PALIO. Vie e piazze della Città
Ore 12.00 Apertura “Mercatino Medievale” Vie e le piazze della Città.
Ore 13.00 Apertura Taverne.
Ore 15.00 GRANDE CORTEO STORICO per le vie della Città – preceduto dai giochi di bandiera dei piccoli sbandieratori delle 7 Contrade di Orte. Piazza della Libertà.
Posti a sedere su prenotazione info e prenotazioni presso Ufficio Pro Loco Orte
Ore 17.00 PALIO DEGLI ARCIERI: Disputa dell’Anello d’Argento tra gli arcieri delle 7 Contrade di Orte. Piazza della Libertà.
Ore 20.00 Apertura Taverne.
Ore 22.00 “GIOCHI DI BANDIERA” esibizione del Gruppo Sbandieratori delle 7 Contrade di Orte. Piazza della Libertà.
Ore 23.00 Estrazione della “LOTTERIA DE SANTO EGIDIO 2017”. Piazza della Libertà.

loading...