La Viterbese fa l’Italia del 1970 e batte la Carrarese con uno “storico” 4-3

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese-Castrense di Mr. Bertotto si aggiudica per 4-3 lo scontro diretto al Rocchi con la Carrarese dopo una partita vibrante e ricca di emozioni. I gialloblù nel primo tempo hanno terminato la prima frazione di gioco in vantaggio per 3-0 grazie alla doppietta di Jefferson ed alla rete di Cenciarelli. Nella ripresa i toscani di Mr.Silvio Baldini, non si sono mai arresi riaprendo il match con Biasci subentrato nella ripresa, riportandosi sul 3-1, poi i gialloblù si sono riportati sul 4-1 con Bismark. QuandDSC_9936o tutto faceva presagire ad una gara chiusa, la Carrarese con una rabbiosa reazione si portava prima sul 4-2 con Rosaia, e poi con una zampata vincente di Tavano a 10 minuti dalla fine riaprendo la partita.

Passiamo alle formazioni delle due squadre.

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Peverelli, Cenciarelli, Musacci, Vandeputte, Sini, Baldassin, Tortori, Jefferson, Sane’

A disposizione di Mr.Bertotto:

Pini, Pacciardi, Bismark, Mendez, Micheli, Mbaye, Zenuni, Pandolfi, Di Paoloantonio, Atanasov

CARRARESE: Moschini, Agyei, Maccabruni, Tentoni, Rosaia, Coralli, Tavano, Benedini, Gaze’ da Silva, Bentivenga, Possenti.

A disposizione di Mr.Silvio Baldini: Lagomarsini, Andrei, Cason, Biasci, Benedetti, Saporetti, Cais, Piscopo, Cardoselli, Foresta,Vassallo, Marchionni
Arbitro: Signor Matteo Gariglio di Pinerolo (CN)
Assistenti: Mattia Massimino di Cuneo e Claudio Gualtieri di Asti

Note: Giornata piovosa, terreno leggermente allentato spettatori presenti 900 circa con circa 70 tifosi ospiti in curva sud, prima dell’inizio della partita si è osservato un minuto di raccoglimento per le persone morte nell’alluvione che ha colpito la zona di Livorno.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 5° la Carrarese si rende viva dalle parti di Iannarilli con una conclusione che si perde altissima sopra la traversa di Tentoni.
Al 7° corner per i toscani senza esito, la difesa della Viterbese fa buona guardia.
All’8° gran tiro di Baldassin per la Viterbese dai 25 metri parato in due tempi dal portiere Moschini della Carrarese.
Al 10° bella azione personale di Vandeputte per i gialloblù, il trequartista belga si libera in slalom di due avversari e  conclude in porta ma il suo tiro si perde alto sopra la traversa della porta della Carrarese.
All’11° Viterbese pericolosa in avanti con Tortori che viene anticipato di un soffio da un difensore ospite che fa scudo con il corpo, permettendo al portiere della Carrarese Moschini di abbrancare il pallone in uscita.
Al 14° la Viterbese passa in vantaggio: l’azione  si sviluppata con un lancio in profondità di Musacci per  l’esterno Tortori,  che si  invola in area toscana e viene steso da un difensore della Carrarese, l’arbitro concede il calcio di rigore senza esitazioni. Della battuta si incarica Jefferson che, dal dischetto, spiazza il portiere della Carrarese con un’esecuzione magistrale.
Al 17° il portiere della Viterbese Iannarilli vola a respingere un pericoloso tiro cross dalla fascia destra.
Al 19° la Viterbese raddoppia con Cenciarelli che, ben servito al limite dell’area toscana da Tortori, lascia partire un tiro forte e preciso che si insacca sotto la traversa non lasciando scampo al portiere della Carrarese Moschini.
Al 22° cambio nelle fila della formazione Apuana, esce Maccarrini ed entra Biasci un attaccante.
Al 24° infortunio a Sané della Viterbese, costretto alle cure mediche a bordo campo.
Al  28° la Viterbese si porta sul 3-0 con Jefferson che, in area, dopo un cross di Vandeputte dalla fascia destra, mette in rete con un tocco preciso sotto la traversa anticipando i difensori avversari.
Al 29° cambio nelle fila della Viterbese,  entra Pandolfi ed esce Sanè.
Al 30° corner per gli ospiti senza esito, la difesa gialloblù della Viterbese libera allontana la minaccia.
Al 33° tiro dalla distanza di Musacci che impegna severamente il portiere apuano: la pericolosa conclusione viene respinta.
Al 35° pericoloso tiro in porta di Tavano che viene respinto di piede dal portiere Iannarilli della Viterbese.
Al  37° viene ammonito Agyei della Carrarese per una trattenuta ai danni di Tortori a centrocampo.
Al 38° viene ammonito Peverelli della Viterbese per una dura  entrata a centrocampo.
Al 40° bella conclusione al volo di Jefferson, il portiere della Carrarese si supera ed in tuffo devia respingendo il tiro, poi la difesa toscana libera con molto affanno la propria area di rigore.
Al 43° corner per gli ospiti, la difesa della Viterbese libera allontanando il pallone.
Al 44° punizione dalla trequarti per i gialloblù viterbesi senza esito, il pallone sfila a fondo campo senza che nessuno degli avanti gialloblù riesca a deviare il pallone.
Al 46° presa plastica del portiere della Viterbese che abbranca in presa area un preciso cross.
Al 47° grande conclusione dai 30 metri di Bentivenga della Carrarese: Iannarilli è strepitoso e vola in tuffo deviando un tiro velenoso destinato all’angolo destro della porta.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Al 2° della ripresa parata di Iannarilli. All’inizio della ripresa è avvenuto il cambio nelle fila della Viterbese, esce Vandeputte al suo posto entra  Mendez.
Al 3° Viterbese vicina al 4-0 con Jefferson che si invola in contropiede, entra in area ospite e conclude in porta; il portiere della Carrarese si distende in tuffo e devia in corner. Il seguente tiro dalla bandierina è senza esito per i gialloblù.
Al 5° nelle fila toscane esce Gazè da Silva ed entra Cason.
Al 6° corner per i toscani, pallone messo in mezzo ad un’area affollata e il portiere Iannarilli para.
All’8° corner per la Viterbese senza esito, la difesa apuana libera allontana il pallone.
All’11° altro corner per la Viterbese, dalla bandierina batte Mendez, pallone spiovente ma nessuno degli attaccanti riesce a deviare il pallone e l’azione d’attacco gialloblù si conclude con un nulla di fatto.
Al 17° miracolo di Iannarilli che vola all’incrocio dei pali e devia una pericolosa conclusione,  sulla seguente azione la Carrarese perviene al 3-1 con Biasci che, su un preciso cross dalla fascia destra, mette in rete alle spalle di Iannarilli.
Al 19° doppio cambio nella fila della Viterbese, esce Cenciarelli e al suo posto Bismark,  poi esce Tortori e al suo posto Di Paoloantonio.
Al 21° la Viterbese si porta sul 4-1 con Bismark che, servito da Cenciarelli, scarica in porta una bordata micidiale che si insacca all’incrocio dei pali con il portiere toscano protratto invano in tuffo.
Al 22° Carrarese vicina al 4-2 con Coralli che impegna il portiere Iannarilli in corner; quindi pallone scodellato in mezzo ad un ‘area affollata con Piscopo che, da pochi passi dalla porta della Viterbese, manda incredibilmente fuori mangiandosi una rete fatta.
Al 27° della ripresa la Carrarese si porta sul 4-2 con Rasaia che, servito al limite dell’area, con un preciso pallonetto mette in rete approfittando di una uscita imprecisa del portiere della Viterbese Iannarilli.
Al 31° punizione per gli ospiti dalla trequarti, pallone messo in mezzo all’area della Viterbese; si accende una mischia ma la difesa dei padroni di casa libera con molto affanno.
Al 34° la Carrarese si porta sul 4-3 con Tavano, abile a sfruttare una palla vacante in area gialloblù ed a mettere in rete alle spalle del portiere Iannarilli.
Al 36° altro cambio nelle fila della Viterbese, esce Jefferson ed entra Atanasov, un attaccante per un difensore.
Al 38° altra parata del portiere della Viterbese Iannarilli su cross insidioso dalla fascia sinistra.
Al 39° contropiede per la Viterbese con Di Paoloantonio che, servito da Mendez, scivola e l’azione offensiva gialloblù  sfuma clamorosamente.
Al 40° vengono ammoniti Cason della Carrarese  e Mendez della Viterbese per reciproche scorrettezze.
Al 44° uscita area di Iannarilli che abbranca il pallone ma cade a terra infortunandosi: per fortuna niente di grave e l’estremo gialloblù si rialza riprendendo il gioco. L’arbitro concede ben 5 minuti di recupero.
Al 46° la Viterbese conquista un corner su tiro di Bismark deviato da un difensore. L’angolo è senza esito per i gialloblù, la difesa toscana libera allontanando la minaccia.
Al 48° tiro di Di Paoloantonio della Viterbese deviato in corner, anche questa volta senza esito il tiro dalla bandierina.

RISULTATI DELLA 3° GIORNATA DI ANDATA
VITERBESE-CASTRENSE-CARRARESE  4-3
PONTEDERA-GIANA ERMINIO 1-1
OLBIA-PIACENZA 1-1
MONZA-PISA 0-0
SIENA-ARZACHENA 3-2
LIVORNO-LUCCHESE (RINVIATA PER MALTEMPO)
SIENA-ARZACHENA 3-2
PRO PIACENZA-ALESSANDRIA (DOMANI)
AREZZO-PISTOIESE 1-2 (GIOCATA IERI)
HA RIPOSATO IL GAVORRANO

CLASSIFICA
VITERBESE-CASTRENSE 9
OLBIA 7
SIENA 7
PISTOIESE 6
CARRARESE 6
LIVONO 4 (UNA GARA IN MENO)
MONZA 4
CUNEO 4
PRO PIACENZA 3
LUCCHESE 3 (UNA GARA IN MENO)
AREZZO 3
ARZACHENA 3
PONTEDERA 2
PISA 2
PRATO 2
ALESSANDRIA 1
GIANA ERMINIO 1
PIACENZA 1
GAVORRANO 0

PROSSIMO TURNO
PISA –VITERBESE-CASTRENSE
GIANA ERMINIO-CUNEO
ARZACHENA-PONTEDERA
LUCCHESE-MONZA
PIACENZA-AREZZO
ALESSANDRIA-LIVORNO
GAVORRANO-SIENA
PISTOIESE-PRO PIACENZA
RIPOSERA’ IL PRATO