Sanità, Aurigemma (FI): “Zingaretti scriva a se stesso”

antonello-aurigemmaNewTuscia – ROMA – “E’ davvero surreale che il presidente Zingaretti chieda alle Asl di velocizzare le procedure per quanto riguarda la stabilizzazione dei precari. Infatti, i ritardi su tale tematica sono dovuti principalmente alle norme e alle regole che la Regione, tramite il commissario ad acta per la sanità, ha emanato. E siccome il commissario ad acta è proprio il presidente Zingaretti, allora il Governatore, invece di scrivere ai direttori delle Asl, farebbe bene a scrivere a se stesso.

Caro Presidente, a questo punto dopo quattro anni e mezzo di sua amministrazione, i cittadini del Lazio non credono più alle sue promesse, che puntualmente vengono disattese. E gli elettori, alle prossime elezioni, educatamente ma fermamente sanciranno la fine della sua esperienza alla guida di questa regione”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Salute Antonello Aurigemma