Il Punto sul Campionato di Lega Pro dopo la 2° giornata di andata

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese-Castrense di Mr.Valerio Bertotto espugna il campo dell’Arzachena con un secco 3-1 grazie alle reti di Baldassin nel primo tempo ed ad una doppietta del difensore Celiento, mentre per i sardi padroni di casa la rete del momentaneo pareggio è stata segnata da Vano ex attaccante dell’Ostia Mare.

Questo successo esterno  ha regalato tre punti pesantissimi in  classifica in attesa del big match di domenica prossima in programma al Rocchi di Viterbo con la Carrarese di Mr.Baldini,  che ha a sua volta battuto in casa per  1-0 una formazione ostica come il Pro Piacenza.

Il difensore della Viterbese-Castrense Daniele Celiento autore di una bella doppietta nella gara vinta ad Olbia per 3-1 sull'Arzachena
Il difensore della Viterbese-Castrense Daniele Celiento autore di una bella doppietta nella gara vinta ad Olbia per 3-1 sull’Arzachena

Una gara comunque difficile quella vinta al Nespoli dai gialloblù contro una compagine come quella di Mr.Giorico, che pur essendo una matricola in questo campionato ha dimostrato di avere doti tecniche ed agonistiche per ben figurare in Lega Pro.

I gialloblù hanno pareggiato al Rocchi per 2-2 con l’Olbia passando così il turno in Coppa Italia, grazie alle reti di Razzitti nel primo tempo, a cui sono seguite nella ripresa le reti su calcio di rigore di  Ragatzu per gli isolani per il momentaneo pareggio per  1-1 per un fallo in area di rigore su Senesi.

La Viterbese si é poi riportata in vantaggio con Cenciarelli, ma ancora una volta l’Olbia è pervenuta al pareggio nei minuti finali con la rete di Feola con una precisa conclusione  che si è insaccata sotto la traversa.

In virtù di questo risultato la compagine del Patron Piero Camilli ha passato il turno di Coppa Italia per via della migliore differenza reti.

La Carrarese di Mr. Silvio Baldini, ex tecnico dell’Empoli in serie B e serie A, ha allestito una squadra competitiva avvalendosi dell’esperienza di un giocatore come l’attaccante  Tavano ex Empoli e Livorno con trascorsi importanti in serie B e serie A.

Il centrocampista della Viterbese-Castrense Baldassin autore della rete del vantaggio gialloblù nella gara con l'Arzachena
Il centrocampista della Viterbese-Castrense Baldassin autore della rete del vantaggio gialloblù nella gara con l’Arzachena

I gialloazzurri apuani, nella gara d’esordio, hanno sbancato il campo del Cuneo vincendo per 1-0 in trasferta e si sono imposti in casa domenica scorsa sul Pro Piacenza per 1-0, confermandosi come formazione ben messa in campo e ben organizzata in difesa.

Sul fronte opposto Mr.Bertotto, nei giorni che precedono questa partita,  cercherà di trovare la quadratura del cerchio sia dal punto di vista tecnico-tattico che della condizione fisico-atletica della squadra. Potrà anche avvalersi di due rinforzi importanti come il centrocampista Di Paoloantonio, arrivato dalla Ternana, e del difensore centrale bulgaro Atanasov, acquistato dalla Juve Stabia.

Il Pisa è stato fermato all’Arena Anconetani sullo 0-0 dal Siena in derby sempre molto sentito dalle due tifoserie. I neroazzurri pisani hanno sofferto la verve agonistica dei bianconeri senesi, che in contropiede, con il tandem d’attacco composto Margiotta e l’ex gialloblù Neglia, hanno tenuto in apprensione la difesa pisana sfiorando in diverse occasioni la rete del successo.
Il Pisa ora dopo due gare ha solo un punto in classifica e nessuna rete all’attivo, una sterilità offensiva che preoccupa non poco la dirigenza e lo staff tecnico neroazzurro.

Mr.Valerio Bertotto è soddisfatto di questo avvio di stagione della sua Viterbese-Castrense
Mr.Valerio Bertotto è soddisfatto di questo avvio di stagione della sua Viterbese-Castrense

Domenica prossima il Pisa sarà impegnato in trasferta a Monza allo stadio Brianteo contro una formazione che vanta tre punti in classifica e che è reduce dalla sconfitta esterna per 1-0 sul campo della Pistoiese.

Il Livorno, una delle big di questo girone, è stato fermato in trasferta per 1-1 sul campo del Prato che ha costretto gli amaranto labronici a dover rincorrere il risultato. La giovane formazione del Prato di Mr. Catalano ha  dato filo da torcere al Livorno giocando una gara grintosa e pressando in ogni parte del campo i giocatori amaranto livornesi che sono apparsi spesso in affanno per lunghi tratti della partita. Domenica prossima il Livorno ospita la Lucchese in un derby sempre molto sentito tra le due tifoserie, mentre il Prato si recherà in trasferta sul campo del Cuneo reduce dal successo corsaro per 1-0 allo stadio Garilli di Piacenza.

I biancorossi piemontesi hanno riscattato la sconfitta interna patita in casa per 1-0 nella gara d’esordio con la Carrarese.

Il Patron Piero Camilli spera molto che questi successi della squadra riportino il grande pubblico allo stadio Rocchi
Il Patron Piero Camilli spera molto che questi successi della squadra riportino il grande pubblico allo stadio Rocchi

Il Piacenza, dopo due gare di campionato, è rimasto al palo con due sconfitte consecutive subite ad opera del Monza in trasferta per 2-0 nella gara d’esordio ed in casa 1-0 ad opera del Cuneo, due passi falsi consecutivi che hanno destato una certa apprensione nell’ambiente del Piacenza Calcio.

L’Olbia ha espugnato per 2-1 il campo del Gavorrano: con questo successo corsaro la formazione isolana guidata da Bernardo Mereu si è attestata in vetta alla classifica ed ospiterà al Nespoli il Piacenza.

L’Arezzo di bomber Moscardelli espugna il campo del Giana Erminio imponendosi per
3-2 dopo una partita molto combattuta e ricca di colpi di scena. Gli amaranto aretini riscattano subito la sconfitta interna patita in casa per 3-2 nella gara d’esordio in campionato ad opera dell’Arzachena che ha espugnato il Comunale di Arezzo per 3-2. L’Arezzo ospiterà la Pistoiese in un derby toscano molto interessante, mentre il Giana Erminio, sorprendentemente all’ultimo posto in classifica a zero punti, si recherà in trasferta sul campo del Pontedera, reduce dalla sconfitta esterna di misura 1-0 sul campo della Lucchese.

Il Pro Piacenza, dopo aver incassato la battuta d’arresto per 1-0 a Carrara, riceverà la visita dell’Alessandria altra big del girone che ha osservato il proprio turno di riposo.

RISULTATI DELLA 2° GIORNATA DI ANDATA

ARZACHENA-VITERBESE-CASTRENSE 3-1
CARRARESE-PRO PIACENZA 1-0
GAVORRANO-OLBIA 1-2
GIANA ERMINIO-AREZZO 2-3
LUCCHESE-PONTEDERA 1-0
PISA-SIENA 0-0
PISTOIESE-MONZA 1-0
PRATO-LIVORNO 1-1
RIPOSAVA L’ALESSANDRIA

CLASSIFICA

VITERBESE-CASTRENSE 6
OLBIA 6
CARRARESE 6
LIVORNO 4
SIENA 4
PISTOIESE 3
ARZACHENA 3
PRO PIACENZA 3
CUNEO 3
LUCCHESE 3
MONZA 3
AREZZO 3
PRATO 1
PONTEDERA 1
PISA 1
ALESSANDRIA 1
GAVORRANO 0
GIANA ERMINIO 0
PIACENZA 0

PROSSIMO TURNO
AREZZO-PISTOIESE
CUNEO-PRATO
LIVORNO-LUCCHESE
MONZA-PISA
OLBIA-PIACENZA
PONTEDERA-GIANA ERMINIO
PRO PIACENZA-ALESSANDRIA
SIENA-ARZACHENA
VITERBESE.CASTRENSE-CARRARESE
RIPOSERA’ IL GAVORRANO