Umberto I, Aurigemma (FI): “Oltre al danno anche la beffa”

NewTuscia -ROMA – “In data odierna l’ex Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I Domenico Alessio ci ha “regalato” la sua ultima perla. Nel ricordare che sotto la sua gestione il disavanzo è passato dagli 80 mln del 2012 ai quasi 150 mln del 2016, ossia circa il doppio, l’ex Dg pochi minuti prima della sua sostituzione ha firmato la delibera 1047, avente ad oggetto il raggiungimento degli obiettivi del Direttore Generale nel periodo 2012-2014: atto con il quale autorizza l’azienda ospedaliera a pagare il premio per il raggiungimento degli obiettivi. Inizialmente pensavo fosse uno scherzo di pessimo gusto, invece è tutto vero, purtroppo. Questa è la triste realtà. Mi auguro che il presidente Zingaretti, che in questi anni con la sua mancanza di controllo ha consentito l’aumento vertiginoso del deficit dell’Umberto I, ora intervenga immediatamente per bloccare questa delibera, che rappresenta uno schiaffo per i cittadini e i pazienti della più grande azienda ospedaliera d’Europa”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della commissione Salute Antonello Aurigemma