Un incontro di studio sul libro “Massa e potere” di Elias Canetti

Il responsabile del Centro di ricerca per la pace di Viterbo, Peppe Sini
Il responsabile del Centro di ricerca per la pace di Viterbo, Peppe Sini

NewTuscia – VITERBO – Si è svolto martedì 22 agosto 2017 a Viterbo presso il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” un incontro di studio sul libro “Massa e potere” di Elias Canetti.

*

Elias Canetti e’ nato nel 1905 a Rustschuk (nel sud dell’impero austro-ungarico, oggi in Bulgaria); ha vissuto a Manchester, Vienna, Zurigo, Francoforte, Parigi, Londra, ed ha molto viaggiato. Nel 1981 ottiene il premio Nobel per la letteratura. E’ scomparso nel 1994. Per l’intera sua vita ha denunciato la morte e il potere che uccide. Opere di Elias Canetti: fondamentali sono l’ampio trattato Massa e potere, l’autobiografia in piu’ volumi, la raccolta di saggi La coscienza delle parole. In italiano le opere di Canetti sono apparse presso diversi editori, Adelphi ha in corso la pubblicazione delle opere complete; un’edizione delle Opere in due volumi e’ apparsa presso Bompiani. Opere su Elias Canetti: Matteo Galli, Invito alla lettura di Canetti, Mursia, Milano 1986.

*

Le persone partecipanti all’incontro hanno espresso ancora una volta il loro sostegno all’appello “Una persona, un voto” per il riconoscimento del diritto di voto a tutte le persone residenti in Italia, ed all’appello affinche’ sia riconosciuto a tutti gli esseri umani il diritto di giungere nel nostro paese in modo legale e sicuro.

Il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” di Viterbo