Perugia, eventi e notizie

NewTuscia – PERUGIA –

PERUGIA FOLGORA/ QUESTA MATTINA L’INAUGURAZIONE DELLA SPETTACOLARE VIDEO INSTALLAZIONE ARTISTICA NELLA SALA DEL CAMINETTO DELLA ROCCA PAOLINA

Mattinata di grandi emozioni per gli amanti della storia perugina.

Presso la splendida Sala del Caminetto della Rocca Paolina, uno dei luoghi simbolo della fortezza perugina, l’Assessore alla Cultura, turismo ed Università del Comune di Perugia Teresa Severini ha inaugurato una spettacolare video installazione artistica intitolata “PERUGIA FOLGORA”.

Prodotto dalla Daring House, con la direzione creativa di Stefano Casertano e Monica Manganelli, il video rappresenta un omaggio alla storia di Perugia, senza essere però una ricostruzione storica né tantomeno filologica delle vicende cittadine pur evidenziando alcuni dei personaggi che l’hanno resa grande.

“PERUGIA FOLGORA – sottolinea l’organizzazione – avvolge e proietta lo spettatore nel contesto indicato dai principali monumenti ed opere d’arte che ne testimoniano le epoche più salienti. È un allestimento artistico che attinge al mondo della fantasia e gioca sugli effetti scenici e musicali, con evidenti allusioni al mondo del fantasy volto ad avvincere grandi e piccini.”

Il video, che è già stato proiettato in prova nel mese di giugno durante le mostre collegate a Perugia1416, verrà nei prossimi giorni ulteriormente migliorato e perfezionato, ma rimarrà comunque a disposizione di turisti e cittadini presso la sala del Caminetto in modo permanente.

“Abbiamo fortemente voluto questo filmato emozionale ed immersivo all’interno della Rocca Paolina – ha sottolineato l’assessore Teresa Severini al momento del taglio del nastro – perché questo è uno dei luoghi-simbolo della città. Si tratta di una delle tante iniziative che rientrano nell’ambito del progetto volto alla riqualificazione della Rocca Paolina; questa volta abbiamo deciso di farlo attraverso un approccio innovativo ed altamente spettacolare”.

Il video – ha spiegato l’assessore – è ricco di suggestioni sulla storia e sui monumenti della città (ad esempio San Pietro, San Bevignate, la stessa Rocca Paolina), ma senza che vi sia, volutamente, una cronologia specifica. In questo contesto un particolare rilievo è riservato all’epoca medievale: tutto è raccontato tramite una musica coinvolgente ed immagini strabilianti in un continuo gioco di sovrapposizioni tra epoche storiche.

L’assessore ha ricordato che, pur non essendo ancora perfezionato il video (lo sarà nei prossimi giorni) tuttavia si è deciso di inaugurarlo ufficialmente il 10 agosto in occasione delle celebrazioni di San Lorenzo, una delle feste tradizionali di Perugia e dei Perugini.

Non a caso si è scelto, nel programma per San Lorenzo, di mescolare tra loro iniziative laiche ed iniziative religiose, dando spazio, come nel caso di specie, a proposte assolutamente innovative.

“Il video infatti affascina ed emoziona ed ha forte presa nello spettatore: un modo nuovo di festeggiare Perugia, passando da una visione più laica, questa, ad una più mistica con il concerto serale di arpe in cattedrale, fino a ricongiungersi, poi, nella musica di piazza”.

Come accennato questo progetto è un ennesimo contributo verso la riqualificazione della Rocca Paolina che continua senza soluzione di continuità: prima vi è stato il completo rifacimento delle scalette di Porta Marzia, poi la riapertura di via del Soccorso, oggi il video permanente insieme a tanti altri piccoli interventi di manutenzione.

Il sogno per il futuro resta sempre quello: riaprire un accesso alla Rocca da via Bonazzi.

***Foto Belfiore***

EMERGENZA CALORE/ ESTESA LA FASE DI FORTE DISAGIO PER LA GIORNATA DI OGGI, 10 AGOSTO. MIGLIORA LA SITUAZIONE PER LE GIORNATE DI VENERDI’ 11 E SABATO 12

A seguito del bollettino trasmesso in data odierna, 10 agosto 2017, dal Centro di Competenza Nazionale del Ministero della Salute, con il quale sono  previste condizioni meteorologiche a rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi (Ondata di calore), è dichiara ulteriormente estesa la fase di FORTE DISAGIO (Livello 3) per la sola giornata di oggi, giovedì 10 agosto, mentre per le giornate di venerdì 11 e sabato 12 non sono previste situazioni di particolare disagio.

Le temperature massime percepite saranno rispettivamente di 37, 30 e 28 gradi.

Considerato quanto contenuto nel piano Comunale di Gestione per l’emergenza calore, in particolar modo con livello 3, nell’orario di ufficio le richieste di aiuto o informazioni dovranno pervenire al numero 075 577 4410 o 577 4465; negli altri orari, fino alle ore 18,00, sarà operativo il numero di telefono della centrale operativa dei Vigili Urbani 075 5723232 allo scopo di ricevere le telefonate del cittadino in difficoltà.

I Vigili Urbani provvederanno poi ad avvisare il Dirigente dell’area Risorse ambientali Smart City e Innovazione e il reperibile di turno della protezione civile, che oltre a dare immediate informazioni sul comportamento da adottare, predispone, per chi ne farà richiesta, l’eventuale trasferimento di persone presso le aree di accoglienza individuate dall’Area Sanità ed Assistenza sociale e veterinaria.

Si invita la popolazione ad adottare le seguenti misure qualora le attuali condizioni meteorologiche perdurino:

Bere più liquidi ( in particolare acqua ),

Stare in casa o in zone ombreggiate e fresche e, se possibile, in ambienti condizionati nelle ore di maggiore insolazione (tra le 11 e le 15).

Ventilare l’abitazione.

Se si percepisce un surriscaldamento corporeo, aumentare la ventilazione, usare un condizionatore se è possibile.

Nelle ore più calde, se non si ha un condizionatore in casa, fare docce e bagni extra o recarsi in luoghi vicini in cui vi sia l’aria condizionata (per esempio, cinema, centri commerciali, biblioteche).

Indossare abiti leggeri, di colore chiaro, non aderenti, anzi sciolti, per permettere la circolazione dell’aria sul corpo.

Evitare esercizi fisici non necessari all’aperto o in luoghi non condizionati ed evitare l’esposizione inutile al sole diretto.

Nel caso in cui si debbano svolgere attività all’aria aperta: limitarle alle ore mattutine e serali;

Preferire pasti leggeri e fare attenzione all’opportuna conservazione dei cibi.

Non sostare in automobili ferme al sole né lasciare mai persone, specialmente bambini o anziani, né animali domestici in auto o altri veicoli chiusi.

 

50 ANNI DEL CORO DI MONTELUCE/ DOMENICA 13 AGOSTO ALLE 21 IL CONCERTO-EVENTO IN PIAZZA CECILIA COPPOLI

Un appuntamento da non perdere quello di domenica 13 agosto alle ore 21, quando, in Piazza Cecilia Coppoli (Nuova Monteluce) il Coro di Monteluce darà il via ai festeggiamenti per i 50 anni di attività corale con uno speciale concerto, “Sui sentieri dell’infinito”.

Uno spettacolo nel corso del quale i coristi del passato e del presente offriranno alla comunità una carrellata dei brani che hanno caratterizzato in questo mezzo secolo il servizio della Corale nella Chiesa di Santa Maria Assunta.

Un’occasion, fortemente voluta dalla parrocchia, con don Nicola Allevi e don Luciano Tinarelli in prima fila, come ringraziamento per coloro che hanno dedicato il loro impegno al servizio liturgico musicale, consegnando all’intera comunità parrocchiale un’esperienza carica di ricordi, personali e comunitari, ricca di cultura e di fede, per gettare le basi di un futuro ancora più carico di entusiasmo.

Una storia che è entrata oramai nel cuore degli abitanti di Monteluce, quando nel lontano 1967 sotto la guida del Maestro Salvatore Silivestro, la Corale muoveva i primi passi, quasi una rarità nella diocesi perugina, e che nel tempo ha accresciuto la sua vocazione sia liturgica che concertistica, nazionale ed internazionale, sempre in un autentico spirito di fede.

Nell’occasione i coristi saranno diretti da alcuni dei maestri che nel corso degli anni si sono alternati alla guida della Corale (Andrea Burini, Mauro Chiocci, Francesco Mancino) e saranno accompagnati al pianoforte da Leonardo Cherri e dai solisti Marinella Pennicchi e Mauro Borgioni, tutti talenti nati e formatisi a Monteluce.