Decoro, Aurigemma-Zaccaria-Evangelista: ” Per i volontari serve assicurazione? Una vergogna”

NewTuscia – ROMA – È inconcepibile il modus operandi del Campidoglio, che continua a mettere in campo proposte incredibili e incomprensibili per il territorio. Adesso, l’ultima proposta a dir poco grottesca riguarda quell’esercito di volontari che, armati di scopa, con grande spirito di sacrificio e senso di appartenenza alla propria città, decidono di ripulire le aree verdi. Il Comune avrebbe deciso che ora tutti questi volenterosi, devono dotarsi di una polizza assicurativa. Quindi, non solo i cittadini si impegnano per cercare di ripristinare il decoro del proprio quartiere, compito che spetterebbe al Comune, ma addirittura adesso devono assicurarsi per poterlo fare. Come si dice in questi casi “oltre al danno anche la beffa”. A questo punto, vogliamo comprendere se l’amministrazione Raggi ritiene tutte quelle forze civili e di volontariato una risorsa, oppure se si vuole “bandire” tali associazioni e il loro importante contributo. Queste attività andrebbero promosse, sviluppate e non penalizzate con idee assurde, che dimostrano quanto l’attuale giunta capitolina sia totalmente distante dalla realtà”

Lo dichiarano in una nota il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma, il già consigliere del X Municipio Luigi Zaccaria e il Capogruppo della Lista Marchini in Terzo Municipio Riccardo Evangelista.