Prosegue la preparazione precampionato della Viterbese-Castrense in attesa della Coppa Italia

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – Nella quiete di Chianciano Terme prosegue la preparazione precampionato della Viterbese-Castrense di Mr.Valerio Bertotto, in queste ore sono continuate le trattative di mercato della società gialloblù, con il D.S Alessandro Luci sempre attivo e vigile ed è arrivato un altro colpo di mercato.

Proprio in queste ore è stato ingaggiato il difensore Andrea Peverelli  classe 1993 con un passato nelle giovanili del Milan e Novara, lo scorso anno in forza al  Como, società lombarda che è stata poi cancellata dalla Lega Pro proprio a causa della grave situazione economico finanziaria in cui versava il glorioso club lariano.

Daniele Celiento difensore classe 1994 uno dei pezzi pregiati riconfermati
Daniele Celiento difensore classe 1994 uno dei pezzi pregiati riconfermati

Il Patron Piero Camilli, una volta deciso di rimanere al timone della società, si è subito messo in moto per allestire una compagine competitiva in grado di poter migliorare i risultati conseguiti o scorso anno.
Il 5 Agosto prossimo i gialloblù sosteranno un test amichevole a Chianciano Terme con la locale formazione di dilettanti in attesa della Coppa Italia di Lega Pro, sono stati inseriti nel girone F con le due formazioni sarde dell’Arzachena e dell’ Olbia. Il 6 Agosto prossimo si incontreranno L’Olbia ed Arzachena, poi il 13 Agosto ci sarà l’esordio ufficiale in Coppa Italia della Viterbese-Castrense con la squadra perdente tra Olbia ed Arzachena.
La forma fisica  non sarà certo delle migliori visto che la formazione di Mr.Bertotto ha iniziato con ben due settimane di ritardo rispetto alle concorrenti.
La Coppa Italia, servirà comunque come un banco di prova utile per  mettere minuti sulle gambe dei giocatori e fargli recuperare in fretta il ritmo partita, dopo questo lungo periodo d’inattività in attesa dell’inizio di campionato, dove i gialloblù sembrano quindi  essere destinati nuovamente a giocare nel girone A, quello del Centro-Nord, raggruppamento composto da squadre dotate di buon tasso tecnico.