Scilipoti Isgro’ (FI): “Senza dialogo religioso la pace nel mondo è compromessa”

NewTuscia – ROMA – Presentazione, alle ore 18,00 del 20 luglio 2017, presso la libreria M. T. Cicerone, a Roma, sottopassaggio Largo Chigi, dell’ultimo libro del Senatore Domenico Scilipoti Isgrò, dal titolo “IL DIALOGO COME PROCESSO DI PACE NEL MONDO – per la libertà dei figli di Dio”, edito da Hikia Italia.

“Le  violenze a cui assistiamo termineranno solo se Cristianesimo, Ebraismo e Islam intensificheranno il loro dialogo” ha dichiarato l’on. Scilipoti Isgrò, fondatore del movimento Politico Unione Cristiana,. “E’ necessario che ciò si realizzi subito, altrimenti la sopravvivenza dell’umanità potrebbe essere compromessa per sempre”.
“Le tre fedi – ha aggiunto – hanno in comune il credere in un unico Dio, fonte di pace e amore, che è via, verità e vita. Non possiamo dimenticare però che il Signore si è incarnato in Cristo, è morto sulla croce per donarci la salvezza ed è risorto per essere con noi sino alla fine del mondo. Gesù ci insegna, inoltre, a rispettare le opinioni diverse dalle nostre e ad attuare quei comportamenti nei confronti del prossimo che desideriamo ricevere dagli altri. Solo così potremo vivere – ha concluso Scilipoti Isgrò – in armonia, rispettando l’ambiente che ci circonda e porre fine alle ingiustizie che stanno travolgendo l’intera umanità”.