Province, presidente Terni Lattanzi in gruppo lavoro Upi nazionale: “Entro ottobre definiremo piattaforma programmatica per garantire ruolo e servizi”

lattanzi-provincia-terni
Il presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi

NewTuscia – TERNI – Il presidente della provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, è stato designato membro del gruppo di lavoro dell’Upi nazionale sulle questioni istituzionali. Lattanzi rappresenta l’Umbria fra i quindici presidenti di altrettante regioni italiane che costituiscono il gruppo di lavoro il cui compito sarà quello di predisporre una piattaforma programmatica condivisa anche con Anci.

“Ragioneremo su alcuni temi principali – spiega il presidente – il primo è la prospettiva transitoria sancita dalla legge 56/14 (la Delrio, ndr), che avrebbe portato poi alla riforma costituzionale, cosa mai avvenuta per gli esiti noti del referendum. Il secondo riguarda il taglio irragionevole e il blocco dell’autonomia organizzativa a danno delle Province e quindi dei cittadini. Quindi i riflessi sulle funzioni fondamentali delle Province, come strade e scuole, le leggi regionali conseguenti che hanno messo in capo alla Regione o ad enti e agenzie strumentali le funzioni di area vasta in attesa del definitivo superamento delle Province nella Costituzione e le sentenze della Corte costituzionale che ha rigettato le questioni di costituzionalità della legge 56 ma lo ha fatto sulla base della riforma della Costituzione in itinere che però non è stata approvata in via definitiva”. L’impegno del gruppo di lavoro è quello di presentare la piattaforma entro ottobre di quest’anno.