La Vigor Acquapendente scatenata sul mercato: fatta per Fanelli, Delle Monache, Paquini e Lorenzo Burla

loading...

In arrivo anche Russo. Bloccato Cacciavillani

imageVincenzo Castagna

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Una volta annunciato il  nuovo allenatore e l’inizio del nuovo corso guidato da Enrico Centaro, la Vigor Acquapendente si muove senza sosta  sul mercato. Si riparte innanzitutto dal capitano storico Maicol Colonnelli e da quei giovani che hanno ben figurato nella scorsa stagione d’Eccellenza. Il diesse Giuseppe Olimpieri ha cominciato ha già regalato a mister Centaro i primi tasselli per la nuova squadra. Dal Montefiascone arriva il regista, anche ex Pmc, Lorenzo Burla mentre dal San Lorenzo Nuovo, già allenati dal tecnico per due stagioni, ecco Delle Monache e Matteo Fanelli.
Per il ruolo di portiere c’è un bel  ritorno: quello di Simone Pasquini reduce dall’esperienza toscana con la Fontebelverde.
Ora Olimpieri deve  sistemare il reparto offensivo. Bloccato il passaggio dell’argentino Cacciavillani all’Orvietana. Il calciatore, al rientro dall’oltre oceano, dovrà decidere se proseguire l’avventura aquesiana interrottasi  per la rottura del crociato, oppure accettare le lusinghe dell’Orvietana. Probabile anche l’arrivo di Christian Russo, rilanciato su buoni  livelli proprio dallo stesso Centaro a San Lorenzo.  Non da escludere  l’ipotesi di un clamoroso ritorno di Mello Corbellini. Il brasiliano sta cercando una possibilità in Lega Pro, altrimenti potrebbe ripensare ad una nuova avventura nei dilettanti con la Vigor.