Precari della giustizia, Panunzi: siglato accordo per soluzione occupazionale

loading...

 

Enrico Panunzi
Enrico Panunzi

NewTuscia – ROMA  Lo scorso venerdì è stato siglato un accordo tra la Giunta del Lazio e le associazioni sindacali per dare una soluzione occupazionale ai precari della giustizia coinvolti nel tirocinio della Regione Lazio. E’ stato individuato un ventaglio di possibilità capaci, tra le altre, di dare a queste persone uno sbocco occupazionale: per gli over 60 lavori di pubblica utilità da svolgersi all’interno dei Comuni di residenza, per gli under 60 tirocini extra curriculari da svolgersi presso le aziende nonché l’impegno ad attivare una interlocuzione con gli ordini professionali degli avvocati e la Cassa nazionale di previdenza e assistenza forense al fine di favorirne l’inserimento lavorativo, il bonus assunzionale a sostengo delle assunzioni a tempo indeterminato e infine interventi destinati a persone con disabilità.

Per quanto riguarda la proroga, l’assessorato al Lavoro della Regione Lazio ha assicurato sul fatto che i prossimi 12 mesi di tirocinio saranno senza soluzione di continuità, alle stesse condizioni di orario e con la medesima tempistica dei pagamenti. Ora bisogna essere vigili sul rispetto del percorso con l’impegno a vederlo concluso positivamente prima della fine della legislatura.

Enrico Panunzi, Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio