Renato Bacciardi precisa un articolo di stampa

loading...
Renato_Bacciardi
Renato Bacciardi

NewTuscia – TARQUINIA – Una telefonata allunga la vita ed evita brutte figure. In questi giorni sono apparse su un quotidiano locale e su un notiziario telematico dei fantasiosi articoli su fantomatici accordi e presunte conferenze stampa congiunte che avrebbero dovuto vedere protagonista il candidato a sindaco Renato Bacciardi. La notizia è totalmente falsa, probabilmente frutto dell’opera di chi prova a distinguersi nel supportare – magari per motivi di vicinanza parentale – il ‘candidato amico’ e, nella famosa conferenza stampa, ha cercato ‘pezze d’appoggio’ ad una bufala mediatica con una insistenza sfociata nell’accanimento. Purtroppo per la giornalista in questione e per i suoi avversari Bacciardi non era presente per un semplice motivo: non doveva esserci.

La notizia infatti è un fake fatto girare appositamente per danneggiare la galoppata di Renato: la nostra genesi di Patto Civico è una conditio sine qua non, per questo non facciamo accordi coi nostri avversari, né di destra, né di sinistra. Se certa stampa permette, quello che facciamo lo decidiamo e comunichiamo noi con la nostra bocca e con le dichiarazioni ufficiali. E la deontologia professionale dei giornalisti impone la verifica delle fonti e l’obiettività. A maggior ragione in un periodo come questo dove le notizie proliferano e c’è tempo a sufficienza per controllarne la veridicità, o semplicemente per soddisfare una curiosità personale che ci auguriamo non sia diventata curiosità politica bramosa ed interessata.

Se qualcuno ha suggerito la bufala, vogliamo ricordare a tutti che per adempiere il dovere di verificare la notizia bastava fare una telefonata al diretto interessato, che tutti conoscono a Tarquinia. Ci piace, ad ogni modo, credere che qualcuno ne abbia smarrito il numero di telefono. Allora glielo ricordiamo noi: 335 80 30 711. Renato c’è sempre, per tutti; anche per i giornalisti.

 Comitato Elettorale Bacciardi Sindaco