Due dj viterbesi ospiti delle settimana del Sonar a Barcellona

Barcellona-Parc-GuellNewTuscia – BARCELLONA – Settimana del sonar 2017. Barcellona. Roba che fa tremare i polsi, le orecchie e pure qualcos’altro. Tra gli artisti, pronti a invadere da tutto il mondo la città simbolo della movida, ci saranno anche due viterbesi. Cristian Addabbo, 21 anni e Giorgio Piermattaei 30, 15 giugno club Macarena. Un coppia, Crs+Brg (questi i nickname utilizzati) che in città tutti gli appassionati di musica house conoscono e che ora è pronta al salto di qualità. Una passione, la loro, nata al liceo e cresciuta col tempo, con il sogno di diventare a tutti gli effetti lavoro. Sogno che non sembra così irrealizzabile visto che da due anni a questa parte la coppia si è legata all’etichetta discografica Rebirth, una della più importanti del pianeta.

“Un grande onore e un’emozione fortissima – dice Cristian – suonare accanto a alcuni dei dj più importanti d’Europa non è qualcosa che capita tutti i giorni. Lo showcase della Rebirth, è una vetrina importante dove poter imparare molto. Non è certo un punto di arrivo, ma solo quello di partenza”. Non è la prima volta che i due dj nostrani vengono chiamati oltre confine. Prima di Barcellona, erano volati un anno fa nella patria del divertimento Ibiza, poi Amsterdam. Un “tour” durante il quale la coppia è cresciuta al punto da mettere insieme un vinile pronto all’uscita per il mese di settembre. Il primo, si spera, di tanti.