XVI edizione del Beethoven Festival Sutri: si parte in ricordo di Angelo Persichilli

NewTuscia – SUTRI – Un’intera edizione del Beethoven Festival Sutri in ricordo di Angelo Persichilli. Così l’Associazione Amici della Musica di Sutri si appresta ad omaggiare la straordinaria figura del grande flautista recentemente scomparso che, con la sua indimenticabile interpretazione dei Sei Concerti op. 10 per flauto ed archi di Vivaldi, tenne a battesimo il BEETHOVEN FESTIVAL SUTRI il giorno 11 maggio 2002. Colonna portante della manifestazione sin da allora è stato sempre presente negli anni con le sue memorabili interpretazioni, con la sua didangelo-persichilli-anfiteatroattica nelle Master Class Internazionali, con la sua amicizia e generosità.  In sua memoria prende forma il nuovo cartellone di una delle più longeve manifestazioni della Tuscia dedicate alla grande musica ed ai grandi interpreti. Il Festival, che ha raggiunto il prestigioso traguardo della sedicesima edizione, si svolgerà a Sutri dal 23 giugno al 30 luglio, nella collaudata formula  articolata tra concerti e didattica delle Master Classi Inernazionali. Un’anticipazione sugli appuntamenti in cartellone riguarda il grande ritorno del Concerto Sinfonico all’Anfiteatro che si terrà Domenica 16 luglio nella prestigiosa cornice dello spettacolare monumento del Complesso Archeologico di Sutri.  A breve tutti i dettagli della manifestazione organizzata dall’Associazione Amici della Musica di Sutri in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sutri e la Fondazione Carivit.

 

 

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21