Elezioni comunali Tarquinia, il candidato sindaco Mencarini incontra i rappresentanti del mondo agricolo

loading...

Incontro Mencarini - Agricoltori 2NewTuscia – TARQUINIA – Abbiamo incontrato una vasta rappresentanza del mondo agricolo tarquiniese, oltre cento persone hanno partecipato all’incontro di mercoledì scorso ed hanno ascoltato le nostre proposte per il rilancio del settore.

In molti hanno espresso un parere negativo sull’Amministrazione uscente, dalla quale non si sono mai sentiti considerati, in particolar modo dagli assessori che nei vari anni hanno mantenuto la delega, su tutti Renato Bacciardi, che oggi vuole proporsi come alternativa, poco credibile, alla stessa Giunta di cui ha fatto parte per circa otto anni.

Durante la serata il candidato Sindaco Pietro Mencarini ha esposto le idee ed i progetti da attuare, una serie di interventi concreti e fattibili, ben lontani dai voli pindarici di altri candidati.

È stata annunciata l’istituzione di uno sportello che si occuperà delle politiche agricole e seguirà l’iter amministrativo, fornendo pareri tecnico- legali su tutto ciò che riguarda la legislazione in materia anche degli Agriturismi.

Sarà istituita una Commissione permanente con pareri propositivi e consultivi, composta da rappresentanti del settore, dell’Amministrazione e tecnici, che avrà il compito di proporre nuove soluzioni alle esigenze del comparto agricolo.

Insieme si svilupperà una strategia per il riconoscimento dei marchi di qualità per il carciofo, il finocchio ed il fungo ferlengo, perché i riconoscimenti europei sono uno strumento fondamentale per l’affermazione sul mercato delle nostre eccellenze.

In un’area del Centro Storico verrà realizzato un mercato enogastronomico, con i prodotti delle aziende del territorio, in un contesto allestito ad hoc, con strutture realizzate in armonia con il decoro e con l’arredo urbano. Dei costi di realizzazione, degli aspetti di marketing e della promozione se ne farà carico il Comune, si tratterà di un’iniziativa con cadenza settimanale che verrà poi collegata agli eventi ed alle manifestazioni che man mano si susseguiranno in Città, per far conoscere ai turisti i prodotti tipici del territorio.

Un altro aspetto molto importante, un tasto dolente per gli agricoltori e allevatori tarquiniesi, è quello che riguarda la strade rurali ed interpoderali, ridotte in condizioni di scarsa praticabilità, con le banchine sporche ed i canali di scolo otturati. Per risolvere il problema, dopo anni di incuria, è già stato elaborato un progetto pluriennale di sistemazione e riqualificazione tramite i fondi della Comunità Europea, sempre ben disposta ad erogare finanziamenti per il settore agricolo.

Si cercherà di risolvere il problema della siccità estiva realizzando un invaso del fiume Marta che permetta agli agricoltori di poter affrontare i momenti di crisi idrica, attingendo ad un serbatoio naturale. A tal proposito abbiamo già parlato con alcuni tecnici che ci hanno confermato la fattibilità dell’opera.

Per quanto riguarda invece i problemi legati al Parco Archeologico ed ai vincoli di inedificabilità assoluta si realizzerà, in accordo con la Soprintendenza, un Piano Particolareggiato per permettere agli imprenditori agricoli di apportare migliorie alle aziende. Anche questo aspetto è stato completamente abbandonato dall’Amministrazione uscente e dal suo delegato all’agricoltura ed all’urbanistica, identificato sempre nella figura di Bacciardi.

“È stato un momento molto piacevole che non dimenticherò – ha commentato il Candidato Sindaco Pietro Mencarini –  perché la politica che mi piace è quella che sa confrontarsi con la gente e che vuole farsi carico dei problemi dei cittadini e delle categorie. Ai dibattiti pubblici, dove ogni candidato non fa altro che parlarsi addosso autoincensandosi, preferirò sempre il contatto diretto e la mia Amministrazione farà tutto il possibile per risollevare questo settore, in sofferenza a causa della crisi economica, di una concorrenza spietata e di una politica miope”.

“Provengo orgogliosamente da una famiglia di origini contadine – ha continuato Mencarini – e so bene cosa sia l’amore per la terra, non a caso ho voluto che nelle mie liste vi fossero esponenti del mondo agricolo”.

Molto positivi i commenti dei partecipanti all’incontro: “Dopo anni di totale assenza da parte del Comune – hanno affermato alcuni agricoltori – speriamo che finalmente a rappresentarci ed a rappresentare Tarquinia possa esserci un uomo come Pietro, che propone, ascolta e condivide le nostre idee”.

Comitato Elettorale “Pietro Mencarini Sindaco”