Torna il 24 maggio la Giornata Europea dei Parchi

roma naturaNewTuscia – ROMA – Torna il 24 maggio la Giornata Europea dei Parchi e sono tante le iniziative dell’Ente RomaNatura per ricordare il giorno nel quale, nel 1909, venne istituito in Svezia il primo Parco europeo. Un’occasione importante per ricordare che i parchi sono salvaguardia della Biodiversità, contributo per un rilancio dell’economia e dell’occupazione attraverso uno sviluppo sostenibile locale, e protagonisti di una migliore qualità della vita- afferma Maurizio Gubbiotti, Presidente di RomaNatura- sostenibilità ambientale e sociale che vanno declinate attraverso i parchi come luoghi di produzione, di ricerca e di esercizio delle attività e delle professionalità, perché proprio parchi e riserve sono, ora più che mai, titolati a proporsi come modello di sviluppo per l’intero territorio.

E’ un’esigenza di prospettiva economica e sociale oltre che di senso infatti, integrare la gestione del Sistema delle aree protette regionale con la tutela della biodiversità e con la gestione dell’intero territorio regionale, anche con la realizzazione e valorizzazione di una adeguata e coerente rete ecologica, in modo da cambiare paradigma generale mettendo al centro la salvaguardia del territorio- prosegue Gubbiotti.

La politica di conservazione delle aree protette va integrata con politiche di protezione e tutela del patrimonio archeologico e paesaggistico e con politiche innovative e sostenibili di sviluppo, valorizzazione e corretta fruizione dei luoghi di pregio- conclude Gubbiotti- e tutte le iniziative in campo stanno a dimostrare l’affetto, la voglia di protagonismo e un vero nuovo modo di sentire propri i parchi, da parte di tante associazioni comitati e cittadini. Ora bisogna continuare a rilanciare il protagonismo attraverso fondamentali azioni di volontariato, ma anche con una scommessa sempre maggiore delle Istituzioni sulle aree protette di Roma e di tutto il Lazio.

Le istituzioni devono impegnarsi di più per garantire manutenzione, vigilanza e controllo, ma è indispensabile una collaborazione con le realtà sociali del territorio, perché le nostre aree verdi siano sempre più fruite e protette”.
Tutte le iniziative in programma promosse da RomaNatura:
Sabato 20 maggio, “Ripuliamo il Quartiere” – Sant’Onofrio in festa (XVII edizione) all’interno del Parco Regionale Urbano del Pineto;

Domenica 21 Maggio, “Passeggiata a 6 Zampe” con la collaborazione dell’Associazione Animali in Famiglia;

Lunedì 22 maggio anteprima di “Spiagge e Fondali Puliti” Casa del Mare di Ostia Secche di Tor Paterno per salvaguardare la biodiversità marina con la presenza della Presidente della Camera Laura Boldrini e del Sottosegretario all’Ambiente Silvia Velo;

23 – 25 – 29 -30 – 31 maggio attività di Educazione Ambientale alle Secche di Tor Paterno presso la Casa del Mare di Ostia;

Giovedì 25 maggio, 14:30 – 18:30 “BIENNALE DELLO SPAZIO PUBBLICO 2017 – Costruire lo Spazio Pubblico”, presso ex mattatoio padiglione 2 B, Dipartimento di Architettura Roma 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *