Daniele Fichera della regione Lazio nella recente intervista: “Ampliato il bando della regione per reti di impresa su strada”

“Migliorare la qualità degli acquisti delle tipicità agricole locali e dell’Arredo urbano dei nostri Centri Storici”

di Stefano Stefanini

Daniele Fichera
Daniele Fichera

NewTuscia – ROMA – Il bando della regione Lazio per reti di impresa su strada per migliorare la qualità degli acquisti delle tipicità agricole locali e dell’Arredo urbano dei nostri Centri Storici, vedrà l’assegnazione  in questi mesi e probabilmente potrà avviare gli interventi dopo l’estate.

Una delle domande oggetto della nostra recente intervista al presidente della Commissione Agricoltura Industria e Attività produttive della regione Lazio Daniele Fichera  è stato il Bando sulle reti di impresa su strada per cui la Regione ha emesso un bando da 10 milioni di euro  elevato a 15 milioni. «Reti d’imprese» che riuniscano attività economiche su strada come negozi, artigiani, mercati, bar, musei, cinema e teatri coordinati dai Comuni per realizzare assieme servizi per i cittadini e per le imprese e iniziative promozionali e di marketing territoriale.

Ogni rete d’impresa (composta da almeno 30 esercizi di vicinato: negozi, botteghe, bar, ristoranti, mercati rionali, alberghi, cinema, teatri) potrà beneficiare di un contributo regionale fino a 100 mila euro. L’avviso pubblico è stato ampliato dall’Assessorato competente su proposta del presidente della commissione Industria Agricoltura e Attività produttive e punta così a finanziare almeno 150 «reti», coinvolgendo tra i 3.000 e i 5.000 esercizi di vicinato.

L’attività promozionale delle Reti d’Imprese già costituiti come  “Centri Commerciali Naturali” potrà essere incentivata dal bando regionale per un commercio a misura di consumatore e per un turismo a misura d’uomo.

Dai provvedimenti regionali il CCN di Orte ora Rete d’Impresa, come le altre Forme associative di commercianti esercenti e artigiani associati a rete, che hanno presentato un progetto  si aspetta;

-una sostanziale propulsione e valorizzazione da parte dei competenti assessorati comunali al Commercio, Turismo,  Viabilità  r Cultura delle attivita’ e delle iniziative turistico promozionali del territorio,  patrocinate dal Comune di Orte in collaborazione con le Associazioni riconosciute: Festa dei Santi Martiri, S Sebastiano in Festa,  C’e’ carciofo e carciofo, Ottava Di Sant’Egidio, Orte in Cantina, manifestazioni e celebrazioni natalizie.

– Lo sviluppo e valorizzazione del territorio e del turismo del Comune di Orte attraverso le varie attivita’ coordinate come: 1) partecipazione ei vari progetti di valorizzazione urbana e turistica della Citta’; 2) l’inserimento di Orte nella Guida Enogastronomica della Tuscia  con la redazione di menu turistici da inserire in “A tavola con gli Etruschi”, già positivamente sperimentata; 3) la stesura di progetti finalizzati alla migliore fruizione dei fondi regionali ed europei per le reti di attività commerciali.

– L’ideazione di strumenti per incentivare la maggiore frequentazione degli esercizi associati da parte di concittadini e visitatori.

– La partecipazione a tutti i convegni e giornate di studio di interesse economico e culturale per il territorio del comune di Orte ed alle manifestazioni in programmazione da parte del Comune di Orte, della Pro Loco, dell’Ente Ottava Medievale e di altre associazioni.

E’ opportuno ricordare che l’Associazione Centro Commerciale Naturale “GLI ARCHI” Orte è nata nel 2011 dall’idea che l’Associazione Città Giardino per la qualità urbana, con il concorso del presidente del CAT Confesercenti di Viterbo, Vincenzo Peparello e tra gli altri del presidente di Confartigianato Imprese Stefano Signori ha proposto ai commercianti del comune di Orte che, unendo le risorse dei singoli, si ottenga la comunicazione più efficace allo scopo di potenziare la qualità di offerta e servizi, di incrementare l’affluenza di concittadini e visitatori negli esercizi del Comune di Orte, di  fidelizzare la clientela, incoraggiandola alla frequentazione degli spazi pubblici del nostro Comune.

Il sistema di Reti d’Impresa di strada intende attuare un organismo coordinato e integrato di imprese, prevalentemente commerciali, artigianali o di servizi, dedito alla realizzazione di una politica comune di sviluppo del territorio, con gli obiettivi prioritari quelli di progettazione e realizzazione di iniziative di animazione commerciale e di promozione turistica del territorio,  anche in coordinamento con altre realtà locali.

A suo tempo con la gestione di una pagina Facebook e  di un sito internet si e’ inteso fornire informazioni sulle attività economiche associate, sulle iniziative dell’Associazione, sulle attrazioni culturali e artistiche della città, sugli orari di apertura ordinari e straordinari delle attività associate. Altre finalità perseguite dal CCN Gli Archi di Orte sono quelle della realizzazione di campagne pubblicitarie mirate al lancio del Centro Commerciale Naturale e alla promozione delle attività associate, su tutto il territorio comunale, oltre alla progettazione e  realizzazione di sistemi di fidelizzazione della clientela e azioni per sostenere commercialmente determinati momenti dell’anno.

L’ impegno assoluto del Centro Commerciale Naturale di Orte – Rete d’imprese su Strada ci auguriamo che  sarà ora quello di partecipare nel migliore dei modi al Bando regionale, che verrà poi gestito da Comune di Orte,  finalizzato ad un reale salto di qualità delle iniziative commerciali della città, con il concorso prezioso di tutti gli operatori economici e istituzionali interessati.