Comprare casa a Viterbo: un buon momento per chi cerca casa

loading...

NewTuscia – L’acquisto di una casa è uno di quei passi che segnano la vita di una giovane coppia: si tratta del primo step verso l’indipendenza economica e dunque di una vita da individui finalmente pronti a prendere ogni decisione riguardante la creazione di una famiglia. Di fatto, senza la casa tutto questo risulta molto difficile e vivere una realtà puramente di coppia non è mai facile senza l’intimità che solo il focolare domestico sa regalare. Comprare una casa, però, non è mai un passo facile, soprattutto perché spesso i prezzi elevati impediscono di prendere questa importante decisione.

case

Viterbo: mercato immobiliare in salute

Nei territori della Tuscia il mercato immobiliare ha, negli ultimi anni, affrontato momenti molto complessi: le case hanno infatti subito forti svalutazioni, nonostante si tratti di beni primari, e questo ha portato ad una contrazione delle compravendite notevole, anche per via delle difficoltà causate dalla crisi economica che ha colpito l’Italia. Fortunatamente, il 2016 è stato un ottimo anno per il mercato immobiliare di Viterbo: nonostante un leggerissimo rialzo dei prezzi – del tutto normale per via dell’aumento del PIL – le compravendite di immobili hanno finalmente riportato in positivo un settore che nel giro di una decade aveva registrato un preoccupante -31%. Inoltre, anche le previsioni per il 2017 fanno ben sperare, con circa +1.000 compravendite stimate dagli esperti del settore.

 

Casa e giovani coppie: l’occasione del mutuo

Viste le premesse, questo è probabilmente uno dei momenti migliori per le giovani coppie viterbesi che intendono acquistare casa. Ma come procedere? La procedura più utilizzata è di sicuro quella della proposta d’acquisto, che prevede il versamento di un piccolo anticipo sul prezzo della casa per testimoniare la serietà e l’affidabilità del compratore: il venditore può quindi accettare o rifiutare, restituendo l’anticipo. Nel caso dovesse accettare l’accordo, ecco che la somma versata si trasforma in caparra e si procede dunque ad un contratto vincolante. Chi non dispone di un budget sufficiente per acquistare l’immobile con il proprio patrimonio liquido, usa questa modalità in due passaggi per aprire nel frattempo un mutuo finalizzato ad acquistare la casa, tipicamente la prima. In questo processo, spesso per calcolare le rate e trovare il mutuo prima casa più conveniente, ci si affida a portali come mutuisupermarket.it, che confrontano offerte di mutuo sulla prima casa di vari istituti e consentono di conoscerne immediatamente i costi, oltre a offrire consigli preziosi su come effettuare le proprie valutazioni.

 

Come scegliere casa?

Esistono alcuni preziosi consigli che le giovani coppie possono sfruttare quando devono acquistare una casa, per evitare di fare una scelta sbagliata. Innanzitutto è sempre consigliabile parlare in termini chiari con il venditore, di effettuare una valutazione dell’immobile e – in caso di problemi e di guasti – di decidere sin da subito chi dei due deve sobbarcarsi le spese relative alle riparazioni da effettuare. Inoltre, meglio studiare il vicinato per misurare il grado di tranquillità della casa: soprattutto per le giovani coppie che hanno intenzione di mettere su famiglia. Infine, attenzione alle stanze: no al bagno cieco (per via dell’umidità e della muffa), sì ad una cameretta extra, per gli ospiti o per il futuro bimbo.

 

loading...