L’Istituto Comprensivo “S. Canevari” e la Fondazione Carivit insieme per la lettura

NewTuscia – VITERBO – In questi giorni, l’Istituto Comprensivo “S. Canevari” di Viterbo, in collaborazione con la Fondazione Carivit, ha attivato una biblioteca scolastica online che offre un servizio di prestito digitale (digital lending). Ogni singolo studente dell’Istituto, con le sue credenziali di accesso, purché dotato di un qualsiasi dispositivo con connessione internet, può consultare i contenuti digitali presenti nella piattaforma (ebook, quotidiani, riviste, audiolibri…).

La fondazione CARIVIT, di cui è presidente il dott. Mario Bscuola_sanmartinorutti, ha finanziato il progetto, ritenendone valide le finalità: prima, fra tutte, la diffusione della lettura, intesa come “piacere di leggere” fin dalla scuola dell’obbligo e di farlo con i mezzi più congeniali agli studenti, cosiddetti “nativi digitali”.

Perché se è vero che il “saper leggere”, a vari livelli, è uno degli obiettivi principali della scuola di base, è altrettanto vero che il piacere della lettura non è né innato né connaturato nella persona, ma va stimolato, in questo caso attraverso l’utilizzo di piattaforme digitali e biblioteche innovative.

Con questa iniziativa l’Istituto Canevari intende offrire un’occasione in più per integrare l’apprendimento tradizionale con la multimedialità e per offrire a tutti gli alunni ulteriori possibilità di accrescimento culturale.

Confidando nel successo dell’iniziativa, si ringrazia la Fondazione Carivit e si  augura ai propri alunni e alle famiglie una buona lettura.

 La Dirigente Scolastica
prof.ssa Paola Bugiotti