Domani scatta la prima Maratona Francigena del lago di Bolsena

loading...
NewTuscia – MONTEFIASCONE – Mancano poche ore alla prima “Maratona Francigena del lago di Bolsena”, che si svolgerà il giorno 30 aprile intorno le rive del lago.

Oltre le aspettative le tante richieste di iscrizioni che sono pervenute ma gli organizzatori hanno deciso, per scelta logistica, di chiuderle il 22 aprile a 200 imaratona del lago di bolsena3scritti.

Grande soddisfazione del presidente dell’associazione Via Francigena di Montefiascone Lidio Crescentini, che ha ringraziato tutti i collaboratori e il Comune nelle persone degli assessori Paolo Manzi e Fabio Notazio, patrocinatori  dell’evento. Ha contribuito all’organizzazione dell’evento anche il Lions club Montefiascone Vulsineo Falisco, partner della manifestazione, che da subito hanno creduto in questo progetto.

Un percorso ricco e suggestivo, quello della Maratona Francigena, a tratti difficoltoso come nel punto del parco di Turona fino al ponte della Regina. 42 km 1 195 metri di camminata non agonistica, il percorso ufficiale della maratona olimpica, immersi nella natura.

Durante il tragitto ci saranno vari punti ristoro.  La partenza è fissata per le ore 6.30 presso la pizzeria Da Ivaldo sul lungolago di Montefiascone per partire alle ore 7 e con arrivo previsto alle ore 18:30 presso la Capanna del pescatore sempre sul lungolago di Montefiascone. Qui ci sarà l’accoglienza del Pilgrim’s Rest, al suo debutto, per degustare gli eccezionali prodotti enogastronomici della rete di imprese Villaggio della Tuscia (olio, vino, salumi, formaggi, nocciole, confetture, marmellate e succhi di frutta) e saranno in vendita a prezzi speciali i libri e i prodotti dell’ artigianato artistico di Historia Editore.

Qui avverrà anche  la premiazione: 1° premio una confezione di vino delle Cantine Leonardi, 2° premio una confezione di olio biologico da 5 litri dell’azienda agricola Il Marrugio, 3° premio 2 libri di Historia Editore. Premio Speciale Viterbese DOC: un percorso termale etrusco per una persona all’Hotel Salus Terme di Viterbo che sarà assegnato al primo concorrente viterbese (Viterbo e Provincia) che arriverà al traguardo. Il vincitore dovrà dimostrare la sua origine viterbese con documento d’identità o altra prova che ne attesti la “viterbesità”.

I premi potranno essere ritirati fino alle ore 20.30 direttamente al Pilgrim’s Rest nella giornata di maratona del lago di bolsena1domenica 30 aprile, presso la Capanna del Pescatore. Al Pilgrim’s Rest hanno aderito, con la concessione del patrocinio, l’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), l’Associazione Via Francigena di Montefiascone (AVFM), il Comune di Montefiascone, la Camera di Commercio di Viterbo, Historia Editore e la rete Villaggio della Tuscia.
Si ringraziano tutti gli sponsor, la Solidarietà falisca, che ci accompagnerà lungo il tracciato, G.c.d. amici del Billa, la scuola MTB di Montefiascone, l’Asvom e le Guardie ecozoofile comunali di montefiascone, coadiuvati dai Carabinieri, per far sì che tutto si svolga nel migliore dei modi.