“Ferento, una Città che rinasce”, una conferenza presso Palazzo Papale a Viterbo

Locandina conferenza FerentoNewTuscia – VITERBO –  Venerdì 29 Aprile alle ore 17.00 presso la sala conferenze del CE.DI.DO. (palazzo papale) avrà luogo la conferenza dell’Archeologa Simona Sterpa “Ferento, una Città che rinasce”. Interverranno: Simonetta Pacini, responsabile attività a Ferento; Annalisa Scarponi Ricci responsabile rapporti con le scuole.
Di seguito il programma delle attività previste per Maggio e Giugno.
MAGGIO – GIUGNO  2017

Giovedì 04 Maggio ore 17,30: Conferenza alla sala CE.DI.DO. (Palazzo dei Papi) di Pietro Tamburini dal titolo “Il rapporto tra l’uomo e la pietra nel distretto vulcanico Vulsino”.

Domenica 07 Maggio a Bomarzo-Soriano: Escursione guidata ai monumenti funerari della valle del Vezza nella Selva di Malano. Percorsi leggermente impegnativi.

Venerdì 12 Maggio ore 17,30: Conferenza alla sala CE.DI.DO (Palazzo dei Papi) di Marco Fanti dal titolo “La storia di una fanciulla: Santa Rosa da Viterbo”.

Sabato 20 Maggio ore 9.00 a Sferracavallo: Pulizia superficiale dell’area di scavo della necropoli di Guado di Sferracavallo (Norchia) in preparazione della nuova e prossima campagna di scavo 2017. Partenza dal parcheggio di Valle Faul ore 9.00.

Domenica 21 Maggio  a Tolfa:

Escursione di un’intera giornata al tempio etrusco di Grasceta dei Cavallari e all’abbazia di Monte Piantangeli da dove si potranno rimirare dei panorami eccezionali sulla valle del Mignone. Pranzo al sacco e ritorno a Viterbo alle ore 18.00. Percorsi facili.

Venerdì 26 Maggio ore 17,30: Conferenza alla Sala CE.DI.DO. (Palazzo dei Papi) di Giuseppe Rescifina dal titolo “Pirandello: La follia a Soriano nel Cimino”.

Venerdì 26 maggio a Capranica e Sabato 27 a Vetralla: Convegno internazionale sui viaggiatori, artisti, archeologi in Etruria tra il Medioevo e l’inizio del Novecento. Seguirà programma dettagliato.

Domenica 4 Giugno a Ferento ore 17,00: Grande spettacolo dal titolo “ La riconquista di Ferento, A.D. 2017”, rievocazione storica con figuranti di epoca romana delle Associazioni IIII Flavia Felix (Roma) e III Legione Gallica Faleri Novi, per ricreare un pomeriggio con l’atmosfera dell’antico splendore della città all’interno del Teatro Romano. Seguirà programma dettagliato.

Giovedì 08 Giugno ore 17,30: Conferenza alla Sala CE.DI.DO. (Palazzo dei Papi) di Eleonora Storri dal titolo “Il bosco segreto: La Tenuta Didattica di Sant’Egidio a Soriano nel Cimino”.

Domenica 11 Giugno a Soriano nel Cimino: Visita guidata alla Tenuta Didattica di Sant’Egidio, dove, oltre all’abbazia, si potranno visitare grotte, sorgenti d’acqua, eremi di anacoreti scavati nella roccia e una chiesa medievale del 1100, il tutto immerso in un bosco di castagni secolari.

Venerdì 16 Giugno ore 17,30: Conferenza alla sala CE.DI.DO. (Palazzo dei Papi) di Enrico Anselmi dal titolo “La gloria dell’arte: il patrimonio barocco di Viterbo”.

Domenica 25 Giugno a Chiusi: Visita guidata al Museo Archeologico Nazionale, al Museo della Cattedrale, al Museo Civico e al complesso sotterraneo dell’Orto Vescovile, meglio noto come “Labirinto di Porsenna”. Ritorno a Viterbo alle   ore

19.00. Seguirà programma dettagliato.

A conclusione delle attività dell’associazione prima della pausa estiva, è prevista a fine giugno (Venerdì 30?) nell’ambito delle manifestazioni di Caffeina Cultura (Jazzup Festival) una conferenza sull’ultima campagna di scavi alla necropoli etrusca di Sferracavallo (Norchia) a cura di Simona  Sterpa e Lorenzo Benini. Con l’occasione verrà distribuito l’ultimo numero della rivista Archeotuscia News. Seguirà data, ora e luogo dell’evento.

Per tutte le escursioni, la partenza è prevista da Viterbo, al parcheggio di Valle Faul alle ore 8,45 e ritorno alle ore 13,00, se non specificato espressamente nel giorno previsto del calendario degli appuntamenti. Si consigliano sempre scarponcini da trekking, bastoncini e un abbigliamento adeguato. Le modifiche sono frequenti per i più svariati motivi, per cui è opportuna una richiesta di conferma ai numeri sotto indicati qualche giorno prima. Tutti i soci sono assicurati, per cui Archeotuscia si ritiene sollevata da ogni responsabilità civile e penale riguardo eventuali infortuni causati da incidenti di qualunque genere cui possono incorrere gli appassionati non soci che partecipano quindi a loro rischio e pericolo alle escursioni.

Info sito archeologico di Ferento: 328.7750233 (Simonetta) Facebook  Archeotuscia onlus

Per informazioni e conferme degli eventi: www.archeotuscia.com archeotuscia@gmail.com oppure telefonare ai seguenti numeri: 328/8417497 (Raffaele) – 339/2716872 (Luciano) 320.2685517  (Mario).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *