“Guida alle Grandi Rievocazioni Storiche”, presentazione del nuovo libro di Antonio CAstello

NewTuscia – BOLSENA – Il sottotitolo dell’opera, Guida alle Grandi Rievocazioni Storiche”, palesa inequivocabilmente l’interesse dell’autore, Antonio Castello, per le feste e il folclore. Dopo “Piaceri e Sapori d’Italia (ed. Sallustiana), “Feste Popolari in Italia” (ed. Sallustiana), “Guida alle Sagre enogastronomiche del Lazio (ed. Arsial/Regione Lazio) e “Il Grande Almanacco dei Giorni di Festa” (ed. Vallardi), questo attento ed appassionato ricercatore degli aspetti antropologici della culturale italiana, offre ora una curiosa e piacevole guida alla scoperta delle Rievocazioni Storiche che si svolgono in Italia.

Il libro potrebbe essere definito un “vademecum”, utile per la programmazione di visite partecipative a manifestazioni di grande interesse socioculturale, folclorico e spettacolare. In un tempo in cui alla pratica turistica dei

Bolsena
Bolsena

grandi viaggi e dei lunghi soggiorni, si alternano sempre più di frequente, gite ed escursioni di un weekend (quando non addirittura di un solo giorno), questo testo propone, nel volgere dell’intero arco solare, occasioni e destinazioni ricche di attrattive a basso costo, entro i confini nazionali. Non tragga tuttavia in inganno il termine “vademecum, poiché oltre a ricordare, la guida offre contenuti di grande interesse soprattutto sotto l’aspetto storico e culturale.

Le manifestazioni descritte, suddivise per regioni ed al loro interno per provincia e comune, sono oltre 500, tutte di autentico valore e significato, documentate nei loro tratti salienti e meritevoli di essere vissute per meglio conoscere l’essenza del Bel Paese e gli eventi particolari della sua storia. Ne emerge un panorama tanto vasto quanto curioso ed affascinante che amplia la conoscenza del vero volto delle popolazioni italiche e delle loro vicende, degne di essere riscoperte, amate e rivissute.

La Provincia di Viterbo è rappresentata da ben 11 manifestazioni (Bomarzo, Acquapendente, Piansano, Tarquinia, Nepi, Viterbo, Latera, Montefiascone, Bolsena, Orte e Soriano nel Cimino). Il libro gode del patrocinio della Fiavet (Federazione Nazionale Agenzie di Viaggio), di Assoviaggi/Confesercenti, del Club dei “Borghi più belli d’Italia” e dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia).

Il volume è acquistabile tramite la piattaforma “Argutoweb.com”, il portale dedicato alla vendita delle eccellenze italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *