Provincia di Macerata, avvertita scossa di terremoto 3.6

2374786_1159_terremoto_macerata_3.3_11120224.jpg.pagespeed.ce.s8Pmk3eVR8Emanuela Colonnelli

NewTuscia – MACERATA – Si segnalano nuove scosse di terremoto nelle Marche: un nuovo sciame sismico è tornato a scuotere il centro Italia. Questa mattina, a partire dalle 11.43 in Provincia di Macerata, si è avvertita una scossa di 3.3 ad una profondità di 5 km con epicentro a Fiordimonte.

Lo conferma l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Varie scosse si sono susseguite durante tutta la giornata, la più forte delle quali è stata registrata a Visso alle ore 16.35 con magnitudo 3.6 ad una profondità di 10 km.