Viterbo, truffa di 25mila euro ai danni di un pensionato

loading...

tribunale2_201512011103044_z6xpue8scmndvedhdl7irbq6vNewTuscia – VITERBO – Aveva intenzione di comprare un camper, il militare in pensione che si era rivolto ad un venditore, tramite un annuncio su un sito internet. L’uomo,originario del nord Italia, metteva in vendita il suo Camper Rimor Europeo. Vengono così presi gli accordi, ma poco prima dell’appuntamento il venditore chiede alla propria vittima di inviargli un’email con la copia dell’assegno con il suo nome: il pensionato viene così truffato, e gli vengono sottratti 25mila euro. Del camper nessuna traccia, e nemmeno del venditore, che sparisce nel nulla.

Recatosi in banca con la figlia, cointestataria del conto, tenta di riversare la cifra, ma gli viene detto che i 25mila euro sono già stati incassati da un’altra banca. Ora l’uomo e la figlia hanno deciso di fare causa al ladro, assistiti dall’avvocato Roberto Rossi. Intrapresa anche un’azione civile nei confronti delle due banche.