Prima Categoria, Orvietana nel segno di Polidori

Vincenzo Castagna

imageNewTuscia – ORVIETO – Non può fare a meno del calciatore viterbese l’Orvietana di mister Riccardo Fatone che passa di misura sul campo dell’Olympia Thyrus grazie ad una rete di Gianluca Polidori. L’ex attaccante di Flaminia, Sorianese e Ronciglione aveva saltato per squalifica il big match contro il Cannara terminato in parità. Al suo ritorno Polidori è di nuovo decisivo con un gol da tre punti. In campo dal primo minuto gli altri viterbesi Zagarella e Serafini.

Assente invece Viviani. A tre giornate dalla fine con quattro punti di svantaggio dal Cannara le speranze dell’Uso cominciano ad affievolirsi anche se la capolista, dopo aver battuto 3-0 il Todi prossimo avversario dei biancorossi, farà visita al Clitunno terzo in classifica.

MANCIANO CON UN PIEDE IN PRIMA
Col pareggio in casa dell’ormai retrocesso Rosignano 6 Rose si è consumata anche la probabile retrocessione del Manciano. Penultima in classifica con 18 punti, la compagine biancorossa non va oltre il 2-2 (reti di Gravina e Galli) nella gara che doveva permettere alla squadra dei viterbesi Troili e Moneti di diminuire lo svantaggio dal Donoratico il quale, restando avanti di 13 punti rende al momento nullo il play out. A tre giornate dalla fine con Livorno, capolista Fucecchio ed Armando Picchi ancora da affrontare, serve solo un miracolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *