Viterbo, aggredito mentre balla in discoteca: rischia di perdere l’occhio

loading...

belcolle-ospedaleEmanuela Colonnelli

NewTuscia – VITERBO – Aggredito da otto persone perché stava ballando con un amico: è successo in una discoteca di Viterbo, durante una serata dedicata al mercoledì universitario.

Il 22enne viterbese stava ballando quando cominciano le offese: “Sei un frocio”. In un primo momento sembrava che il buttafuori fosse riuscito a contenere la situazione, ma purtroppo la rissa non era finita così. Il ragazzo, preso a pugni, viene ferito al collo con una chiave. Gli aggressori sono in otto.

Portato dagli amici all’ospedale Belcolle, ha dovuto subire un primo intervento. Un secondo intervento è previsto invece a Roma nei prossimi giorni: rischia di perdere l’occhio. Nel frattempo, il ragazzo ha sporto denuncia nei confronti degli otto ragazzi responsabili della violenza, originari del viterbese.

Inoltre nella notte tra sabato 1 e domenica 2 aprile è  stato registrato un altro episodio di violenza nei confronti di un ragazzo inglese all’interno della stessa discoteca. In un primo momento si pensava che l’aggressione fosse stata messa a punto da un gruppo di estrema destra, ma in seguito la Questura di Viterbo ha comunicato di aver escluso la matrice politica da entrambi i fatti.