Anzio, sanità, Aurigemma (FI): “Per mancanza di personale, donazioni ridotte all’ospedale. Ennesimo traguardo Zingaretti”

NewTuscia – ANZIO – In una nota, il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Salute Antonello Aurigemma ha dichiarato quanto segue: “Mentre il presidente Zingaretti si ostina a raccontare che la situazione sta migliorando, purtroppo in ambito sanitario la realtà è decisamente differente da quella “immaginata” dal governatore.

aurigemma

In questi anni, la sua politica si è quasi esclusivamente contraddistinta per il taglio e le riduzioni di reparti, posti letto e prestazioni. In ordine di tempo, l’ultima riguarda l’ospedale di Anzio, dove adesso la possibilità di donare il sangue diminuirà, a causa della cronica carenza di personale. Il nuovo orario sarà dalle 8 alle 11, il martedì, mercoledi e venerdi.

Peraltro, donare il sangue rappresenta un gesto nobile, di grande valore che evidenzia profonda sensibilità. Ma Zingaretti riesce a tagliare anche questo. Si tratta dell’ennesima riprova della mancanza di organizzazione da parte della regione, che prosegue a ridurre i servizi sanitari alla cittadinanza, soprattutto negli ospedali di provincia.

Noi, insieme anche al consigliere comunale di Nettuno Dell’Uomo, continueremo a mantenere alta l’attenzione su tale questione, perché non consentiremo questo lento “svilimento” per quanto riguarda l’offerta sanitaria nel Lazio”