Immigrazione, candidato sindaco di Tarquinia Fanucci: “Non superare quota 50”

roberto fanucci
Roberto Fanucci

NewTuscia – TARQUINIA – Se questo dato è sufficiente a lasciare sbigottiti, ancor di più fa riflettere quanto giustamente segnalato dal Comitato Civico Tarquinia, ovvero che a questo bando ha partecipato anche una cooperativa locale alla quale è stata assegnata l’accoglienza di 120 persone. Siamo ora curiosi di sapere quanti di questi migranti saranno alloggiati proprio a Tarquinia, senza dimenticare che, ad oggi, già altri sono collocati sul territorio ed i numeri esatti non sono inoltre ben chiari.

Il piano di distribuzione dei migranti prevede, per ciascun Comune, l’assegnazione di tre profughi ogni mille abitanti, quindi la previsione per Tarquinia è di circa 50. Chiediamo con fermezza che questo tetto non sia superato.

Infine ci viene una riflessione: non sarebbe stato meglio investire questi soldi pubblici, ad esempio, per dare un tetto alle 192 famiglie tarquiniesi che attendono da anni l’assegnazione di una casa popolare?

Comitato elettorale Roberto Fanucci Sindaco

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21