Indagine su smaltimento rifiuti Ilva: coinvolto Carmelo Messina (Presidente Fondazione Vulci). Sacconi: “Caci riferisca”

loading...

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO –  A seguito del comunicato apparso su un blog del giornale di Sicilia apprendiamo con nostro stupore, si fa per dire, che il Presidente di Fondazione Vulci, l’ormai noto Carmelo Messina risulta essere all’interno di un’indagine relativa allo smaltimento dei rifiuti speciali dell’Ilva di Taranto.

(http://catania.blogsicilia.it/traffico-rifiuti-pericolosi-le-ambizioni-dei-paratore-e-le-amicizie-da-coltivare-video/383907/)

Partiamo dal presupposto che la presunzione d’innocenza e’ d’obbligo, ci chiediamo però oggi come mai il sindaco Caci non ne azzecchi una.

Siamo certi che qualcuno ci dovrà dare delle risposte ed anche subito preferibilmente!

sergio_caci
Il sindaco di Montalto di Castro, Sergio Caci

Ammettiamo che il Sindaco Caci non è molto fortunato con le campagne acquisti, o se vogliamo essere magnanimi, sicuramente mal consigliato da chi dall’alto gli dà indicazioni per la sua scalata al successo. A noi spiace che questo suo successo non vada in parallelo con il successo del paese, oramai ridotto a semplice teatrino a cielo aperto per il narcisismo di una sola persona.

Fantacalcio e fantapolitica vanno spesso di pari passo e considerata l’attuale campagna elettorale possiamo affermare che il sindaco Caci meriti un bel cartellino rosso.

Con la massima urgenza sindaco dovrà dare spiegazioni A TUTTI I CITTADINI di quanto sta accadendo al Presidente Messina, perché non ci accontentiamo di sterili post su fb.

A tal proposito Le chiediamo di convocare con la stessa urgenza un consiglio comunale straordinario aperto anche alle altre altre forze politiche e i cittadini.
Il Comitato Sacconi Sindaco