Grande successo di pubblico per “Arte e Vino al Museo 2017”

ARTEEVINO-2017-[archeoares]NewTuscia – VITERBO – L’edizione 2017 di “Arte e vino al museo” si è chiusa con numeri importanti. La degustazione di vini organizzata lo scorso pomeriggio di sabato 18 marzo da Archeoares e Symposium Vini all’interno del Museo Colle del Duomo di Viterbo ha registrato più di 300 ingressi.

Organizzatori, produttori e sponsor si sono detti soddisfatti del risultato raggiunto. “Ogni anno perfezioniamo l’evento imparando dall’edizione precedente e i frutti si sono visti.” – dichiara Giorgia di Fusco (project manager dell’evento per Archeoares) – “Mi sembra più che doveroso ringraziare gli sponsor (Cna, Confartigianato, Fisar, Hotel Salus, Terme dei Papi, Alla Corte delle Terme Resort, Union Printing spa, Enopress, Azienda agricola Monte Jugo, Artigian Pan e Frantoio “Il Paradosso”) e i produttori delle cantine (ndr. Cantine Luciani, Villa Puri, Azienda biologica TreBotti, Azienda agricola Lotti e azienda agricola Ciucci) che hanno deciso di sostenerci. Questa manifestazione costituisce l’apertura della stagione per il Polo monumentale Colle del Duomo e ci permette di dimostrare anche la vicinanza della nostra società agli operatori economici del territorio.”

“La gente ha dimostrato di apprezzare eventi di questo genere e molti ci hanno chiesto di replicare: ‘una volta all’anno è troppo poco!’ è stato uno dei commenti maggiormente ripetuti.” – aggiunge Pietro Nottola di Symposium Vini – “Da viterbese, oltre che da commerciante, sono contento di aver contribuito alla realizzazione di un evento di qualità che ha unito l’arte e la cultura enogastronomica, aspetti cardine della nostra bellissima Tuscia. Devo, inoltre, ringraziare i sommelier della FISAR, federazione alla quale sono iscritto, per aver prestato la loro professionalità per rendere un servizio completo ai visitatori.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *