Perugia, Progetto Cuore: Ferro di Cavallo ha il suo defibrillatore

NewTuscia – PERUGIA – In due anni di tour il Progetto cuore, voluto dal consigliere comunale del Cor Carmine Camicia, può contare su oltre 20 defibrillatori installati nella città di Perugia e nelle sue frazioni. L’ultima colonnina salvavita è stata inaugurata questa mattina a Ferro di Cavallo, accanto la farmacia Marcucci, alla presenza, oltre del delegato al progetto Camicia, dell’assessore Emanuele Prisco, del consigliere Michelangelo Felicioni, del maestro Franco Venanti, del responsabile regionale del 118 Mario Capruzzi, del dottor Adriano Bruni, dei farmacisti Alessandro e Paolo Marcucci e dei numerosi Angeli del cuore che in questi anni si sono formati.

“Il Progetto cuore va avanti – ha spiegato Camicia -, nonostante le difficoltà, riscontrando consenso tra i cittadini. E prossimamente anche Santa Lucia, Villa Pitignano, Montebello, Ponte Valleceppi, Casa del Diavolo, Civitella Benazzone, Fratticiola Selvatica, Mugnano, Fontignano, Pila, San Martino in Campo, San Martino in Colle e Santa Maria Rossa saranno realtà cardio protette”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *