L’associazione “Respirare” a sostegno dello sciopero delle donne dell’8 marzo

NewTuscia – VITERBOnoviolenzacontro-le-donne – Siamo riconoscenti al movimento “Non una di meno” per aver promosso questo otto marzo lo sciopero delle donne contro la violenza maschile.

Questa necessaria iniziativa merita il persuaso sostegno di ogni persona di volonta’ buona, di ogni movimento democratico, di ogni umano istituto che abbia per fine la difesa e la promozione della vita, della dignita’ e dei diritti di ogni essere umano, la civile convivenza, il bene comune, la comune liberazione da rapporti di dominazione, sfruttamento, sopraffazione, denegazione.

Nella lotta del movimento delle donne contro la violenza maschile noi riconosciamo la corrente calda e l’esperienza storica decisiva della nonviolenza in cammino.

Noi crediamo che essendo la violenza maschilista e patriarcale la prima radice e il primo paradigma di ogni violenza, la lotta di liberazione delle donne e’ la lotta decisiva per la liberazione dell’umanita’ da ogni violenza; solo contrastando e sconfiggendo la violenza maschilista e patriarcale e’ possibile contrastare e sconfiggere la guerra e tutte le dittature, il razzismo e tutte le persecuzioni, la schiavitu’ e la segregazione, lo sfruttamento e la mercificazione delle persone, la devastazione della biosfera.

*

L’otto marzo, giornata internazionale di lotta per la liberazione delle donne, e’ ipso facto giornata di lotta per la liberazione dell’intera umanita’.

Proprio perche’ la violenza maschilista e patriarcale spezza in due l’umanita’, a meta’ di essa imponendo la condizione di vittime ed all’altra meta’ il ruolo di carnefici, solo sconfiggendo nella societa’ e nella cultura questa violenza, solo sconficcando dai corpi e dalle menti e dai cuori questa violenza, solo cosi’ e’ possibile la liberazione comune, e’ possibile ricomporre l’umanita’ lacerata, e’ possibile che tutti gli esseri umani si riconoscano finalmente umani, uguali in diritti, ciascuna persona diversa di ogni altra e tutte unite dalla solidarieta’ che tutte le abbraccia, dalla comune responsabilita’ e dalla comune condivisione dei beni comuni.

 

L’associazione “Respirare”

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21